Press enter to see results or esc to cancel.

Michela Bruni in Sviluppo App Mobile

5 Consigli per sviluppare app mobile

Come giá sai, da Yeeply aiutiamo gli sviluppatori app in tutto il processo di ricerca di progetti di apps che si adattano alle proprie capacitá e competenze. Oltre che consigliare entrambe le parti in tutto il processo per sviluppare apps mobile, mediando nella comunicazione tra le due parti e riducendo i rischi nei quali si incorrono nell’esternalizzare progetti per sviluppare un’app mobile.

Peró il processo per sviluppare un’app mobile, quando ci riferiamo alla programmazione in se stessa è un percorso che percorrono gli sviluppatori di app per loro stessi. Per questo, per avere successo e non commettere stupidi errori nello svilluppare un’app vogliamo darti alcuni consigli per migliorare l’intero processo e avere successo nello sviluppare un’app.

1. Conoscere il mercato per sviluppare app mobile

La cosa piú importante per gli sviluppatori di app è sapere quello che avviene nel proprio ambito, sia che si tratti di una grande impresa o di sviluppatori freelance. La chiave è conoscere il settore dello sviluppo di apps mobile, essere competitivi e offrire un prodotto innovativo. Essere in ritardo in termini di tecnologia, design e mobile marketing può essere fatale e potrebbe rappresentare la morte come professionisti.

Si, anche nel design e nel mobile marketing bisogna essere aggiornati.

sviluppare app

Anche se ti sia incaricato solo nello svilluppare app, è bene anche conoscere un pó le tendenze delle altre discipline relazionate con il settore delle apps mobile. Puó essere sufficente fare una indagine sulle apps mobile di successo similari alla propria.

Vale a dire, se sei sviluppatore Android la cosa migliore è conoscere il settore dello svillupo di apps per Android al completo. Dovrai conoscere quali tendenze nel design ci saranno in questo 2016, che tipo di design funziona meglio, come programmare la app per ottimizzarla in funzione delle strategie di mobile marketing e incluso iniziare nello sviluppare app avendo in mente che il tipo di business avrá l’applicazione per programmarla e disegnarla di conseguenza.

2. Attento alle tendenze del design peró…differenziati!

Proprio questo! Devi porre attenzione al tema del design delle apps. Ultimamente si tornano a vedere design che mescolano design intuitivi con scheumorfismo. Questo si contrappone al flat design, molto noto e familiare tra gli sviluppatori app, che attualmente va per la maggiore nelle applicazioni mobile.

Peró la cosa piú importante è che, nonostante ti possa ispirare a un design di successo, ti devi differenziare. In questo modo l’utente vedrá la tua app come innovatrice, distinta, che possiede qualcosa in piú.

3. Sicurezza, l’aspetto piú considerato nello sviluppare app

Abbiamo dati molto concreti su come procedere nel tema della sicurezza nelle imprese e sulla questione dello sviluppare app. La veritá è che non le si dá la giusta importanza che ha, provocando lacune nella sicurezza delle applicazioni.

Uno studio condotto da IBM – rappresentato in questa infografia – indica che il 50% delle aziende non dedica nessuna risorsa alla sicurezza delle sue applicazioni mobile. A sua volta, il 40% delle imprese non esamina il codice della sua app nella ricerca delle vulnerabilitá di sicurezza.

Mentre in media, e in generale, le imprese non esaminano nemmeno la metá di apps che creano, e il 33% non ha mai verificato la sicurezza, né gli errori che si producono. Questo si traduce con piú di 1.000 milioni di iscrizioni con dati personali esposti ad attacchi informatici, solo nel 2014.

sviluppare app

Ecco perché, sia gli sviluppatori, come gli imprenditori devono porre particolare attenzione alla sicurezza e stabilire un corretto sviluppo delle apps mobile per non essere sensibili ad hackeraggi ed evitare che le informazioni dei nostri clienti o utenti siano rubate. Questo è inoltre uno dei punti piú considerati dagli utenti delle apps mobile.

Sviluppare app migliorerá sempre di piú. Se una app è privata, gli utenti potranno stare tranquilli, sapere che i propri dati e le proprie informazioni private sono in buone mani.

4. Testa! Elimina gli errori!

Prima di consegnare qualsiasi lavoro di programmazione c’è bisogno di testare il lavoro. Non importa che sia una web, un programma o una applicazione. Essere un buon sviluppatore di app significa consegnare un lavoro perfetto. Questa è una delle chiavi del successo degli sviluppatori.

Noi, come esperti nello sviluppare app, ti consigliamo non solo che sia tu a testare la tua app, ma riferisciti anche ad altri sviluppatori in modo che la testino; altre opinioni di professionisti saranno utili per avere un ulteriore feedback in riferimento al tuo sviluppo dell’app.

Allo stesso modo cerca di avere una opinione anche di persone al di fuori del mondo dello sviluppo di apps, anche un utente medio per avere una opinione non condizionata sul tuo lavoro. E’ usabile? Ci sono errori? E solo dopo dovresti passare il lavoro al cliente.

5. Fornire un supporto continuo

Un buon modo per rimanere in contatto con il tuo cliente è offrirgli un supporto continuo, ossia dargli assistenza anche dopo la creazione dell’app. Lo sviluppo dell’app non è tutto.

Infatti, i clienti apprezzano molto essere coinvolti nel progetto. E inoltre, ti sará di grande beneficio. Ti permetterá di avere entrate fisse per la manutenzione e se avrai fatto un ottimo sviluppo dovrai solamente apportare solo piccoli cambiamenti. Ti sará utile per fidelizzare i clienti e generare una buona immagine per ulteriori potenziali clienti.

abbiamo-sviluppatori

Commenti

Comments are disabled for this post