Press enter to see results or esc to cancel.

Michela Bruni in Sviluppo Videogioco Mobile

5 Sfide nel creare giochi per cellulari in Android

Continua a crescere l’uso e lo sviluppo dei giochi per cellulari durante questo 2015. La nostra esperienza come esperti mobile ci dice che creare giochi per cellulari in Android risulta essere l’ossessione degli sviluppatori. E lo dicono anche i dati di Statista sulla quantitá di apps e giochi nello store di Google.

Per esempio, nel luglio 2015 Google Play raggiunse la cifra di 1.600.000 applicazioni in totale e la parte curiosa è che la categoria piú popolare fu quella dei giochi. Di fatto, il 41,2% dei download in Android sono giochi mobile, oltre che essere la categoria predominante. Ed è proprio la ragione per cui il mercato dei giochi Android è così competitivo.

giochi per cellulari in Android

Fonte: Esther Vargas – Flickr

Peró il processo di creazione giochi per cellulari in Android non è esente da difficoltá o problematiche. Dobbiamo capire bene e sapere a quali problematiche andremo a scontrarci nel creare un gioco con queste caratteristiche.

1. Inserirsi nel mercato Android

La problematica piú grande è incontrare una nicchia di mercato per il nostro gioco Android. Per individuarlo è necessario studiare al meglio il mercato delle apps e dei giochi per cellulari. Dobbiamo trovare questa nicchia che, nonostante sia giá esplosa in mille diverse forme, accetti la nostra idea, e che dentro i limiti sia genuina così come interessante per l’utente.

Si dovranno studiare le tipologie di giochi e le tendenze nel creare applicazioni e sapere quali funzionano e quali no. Successivamente analizzare le forme di monetizzazione, e se le faremo attraverso pubblicitá o mediante acquisti in-app.

2. Creare una buona storia

Quando parliamo di creare una buona storia nel sviluppare giochi per cellulari ci riferiamo alla trama, se ce l’ha, o alla dinamica del gioco. Dobbiamo  creare una storia che trattenga l’utente. Creare giochi per cellulari in Android con una buona storia e soprattutto originale non è facile. Di fatti potremmo dire che “giá c’è tutto” e probabilmente è vero. Ci sono cento giochi Android di guerra, di fantasia, di corse. Dovremmo sforzarci per differenziarci: cosa ci distingue? per cosa l’utente ci dovrebbe ricordare? cosa offriamo dagli altri? Oltre al marketing dovremmo creare un gioco originale con una sua logica, una sua storia, una sua musica e suono, suoi personaggi ecc.

3. Il team di sviluppo del gioco

Nel momento in cui vogliamo creare giochi per cellulari in Android abbiamo bisogno di un team di professionisti delle applicazioni per poterle realizzare. Tra loro ci sará una squadra di sviluppo formato da sviluppatori Android. Parliamo di sviluppatori, al plurale, perchè, anche se non sappiamo la complessitá del gioco, piú sará complicato e piú avremo bisogno di professionisti. Anche di un esperto in grafica di giochi affinché il gioco sia ben definito esteticamente. In questo senso non sarebbe male anche un esperto in mobile marketing di apps che funga da consulente per sapere come rendere redditizio il progetto.

Non ti dimenticare di ottimizzarlo in modo che Google sia capace di leggere il contenuto del tuo gioco. Se non conosci quello di cui stiamo parlando è perchè ancora non sai in che cosa consiste la indicizzazione dei contenuti o App Indexing. Sia questa tecnica di Google, così come tutto quello che riguarda gli acquisti in app o l’inserimento di pubblicitá all’interno della tua app dovrá essere definito prima di inizare a creare i giochi visto che lo sviluppo deve iniziare con tutti questi parametri ben definiti.

giochi per cellulari in Android

Fonte: La Extra – Flickr

4. Creare giochi per cellulari in Android usabili

Un’altra sfida a cui devi prepararti se vuoi creare un app per Android è ottenere che il tuo gioco sia semplice e facile da capire, ossia, che sia usabile, che sia intuitivo e che non ci sia bisogno di un lungo tutorial per poterci giocare.

Non siamo dicendo che lo debba fare facile ma che il metodo e le dinamiche di gioco siano molto chiare. Un fattore da tenere in considerazione puó essere la lingua, avere il gioco Android in varie lingue è molto meglio che averlo semplicemente in inglese, e cosí poter accedere a ulteriori potenziali utenti. Sará molto meglio utilizzare un linguaggio colloquiale e facile da capire rispetto che a tecnicismi. Peró attenzione, non finiremo nell’utilizzare gerghi o parole incorrette che non siano corrispondenti alle regole ortografiche.

Come consiglio ti possiamo dire che è molto utile chiedere alle persone al di fuori del progetto e del settore che provino il gioco mobile prima di lanciarlo negli stores. Testalo con utenti che potrebbero essere come quelli reali, così sapremo quali falli ci sono, se si capisce e in cosa no.

5. Trasformalo in un successo

L’ultima grande sfida nel creare app per Android è ottenere che questa sia un successo. Allo stesso modo che succede con qualsiasi tipo di apps è far sì che il nostro gioco per cellulari non si perda in un oceano di giochi negli stores non è per niente semplice.

E’ necessario avere una strategia mobile che ci permetta di avere successo nel lungo periodo e continuare a crescere:

  • Posizionare il gioco negli stores. Per ottenere questo ricorriamo al ASO, App Store Optimization, che consiste nella scrittura ottimale del titolo e della descrizione per apparire tra i primi nelle ricerche all’interno dei mercati delle applicazioni.
  • Farlo conoscere in tutti i modi possibili. Inviare comunicati stampa a mezzi di comunicazione, sia generalisti, che specializzati, a blogs, ecc. Sia a mezzi digitali, così come a mezzi tradizionali, se necessario.
  • App Indexing.Una delle novitá che ci porta Google è che il contenuto della nostra app, cosí come per i giochi, appaia nei risultati delle ricerche realizzate da Chrome nei dispositivi mobile. Analizza se questa opzione possa servirti per ottenere piú utenti.
  • Ottenere downloads. Ci sono diverse forme per ottenere nuovi utenti e downloads della tua app. Applica le giuste strategie per il tuo tipo di gioco in modo da creare una comunitá. E’ molto importante soprattutto alla nascita di una app.
  • Anche fidelizzare l’utente è essenziale. Perchè se gli utenti che arrivano se ne vanno non ci serve a nulla. Devi creare una strategia, via gamification, attraverso notifiche, premi, o come tu vuoi, in modo che l’utente si interessi al gioco e rimanga fedele a esso.

Sembra che 5 sfide sono poche, peró il superamento di ciascune di queste porti tempo e molto sforzo da parte di un buon team di professionisti. Tutto questo lavoro verrá ricompensato se verrá fatto bene, visto che creare giochi per Android è una delle opzioni di sviluppo di app piú redditizie del settore mobile.

professionisti-certificato

Commenti

Comments are disabled for this post