Home » Sviluppo App Mobile » Che cosa sono le unit testing e come funzionano?
Che cosa sono le unit testing e come funzionano?

Che cosa sono le unit testing e come funzionano?

Le unit testing (testing d’unità o testing unitario) sono una forma per poter verificare che una parte del codice funziona correttamente. E’ un procedimento in più rispetto a chi utilizza un tipo di metodologia di lavoro agile.

Se non sai da dove iniziare, questo articolo è giusto per te. Scopri come le unit testing possano aiutarti a migliorare il risultato finale delle tue applicazioni.

TROVA IL TEAM MIGLIORE PER IL TUO PROGETTO DIGITALE

Cosa sono unit testing?

Le unit testing consistono nel isolare una parte del codice e comprovare che funziona alla perfezione. Sono piccoli test che valutano il comportamento dell’oggetto e della logica.

L’unit testing può essere realizzato durante la fase di sviluppo delle app di software o mobile. Normalmente è una pratica che svolgono gli sviluppatori, anche se la possono realizzare anche i responsabili della QA.

Esiste un mito per gli unit testing. Alcuni sviluppatori sono convinti che sono una perdita di tempo e li evitano per poter risparmiare tempo.

Niente di più sbagliato.

Con queste riesci a capire dov’è l’errore che, senza gli unit testing, non si potrebbero detettare come i test del sistema, le integrazioni e incluso la versione beta.
Utilizzare unit test con regolarità suppone, un risparmio di tempo e denaro..

 

Forse ti interessa: Cos’è uno Scrum Master e come puoi trasformarti in uno di loro?

 

Motivi per realizzare unit testing

Se ancora non è del tutto chiaro perché devi incorporare le unit testing al tuo day by day come sviluppatore, ti diamo alcuni motivi:

  • Gli unit testing dimostrano che la logica del codice è in un buon stato e che funzionerà in qualsiasi caso.
  • Aumenta la leggibilità del codice e aiuta gli sviluppatori a conoscere il codice di base e ciò che aiuta a fare modifiche rapidamente.
  • Gli unit testing ben realizzati servono come una documentazione del progetto.
  • Si realizzando in pochi millisecondi, per questo potrai realizzarne molte e in poco tempo.

 

computer con codici programmazione

 

  • le unit testing permettono allo sviluppatore di fattorizzare il codice più avanti e avere la garanzia che il modulo segua funzionando correttamente. Per questo vengono realizzati test per comprovare tutte le funzionalità e metodi, affinché per ogni errore provato sarà possibile identificare la causa.
  • La qualità finale del codice migliorerà in quanto, realizzato continui test, il codice sarà pulito e di qualità.
  • Come le unit testing dividono il codice in piccoli frammenti, è possibile provare varie parti del progetto senza dover aspettare che le altre siano complete.

 

Cerchi sviluppatori che ti possano aiutare nelle tue unit testing? Trovali in Yeeply

 

Le 3 A dell’unit testing

Per poter terminare ottime unit testing, è necessario che siano strutturate seguendo le tre A dell Unit Testing. Si tratta di un concetto fondamentale rispetto a questo tipo di test, che descrive un processo composto da 3 parti.

  • Arrange (organizzare). Questo primo è il primo step delle unit testing. In questa parte si definiscono i requisiti che deve poter realizzare il codice.
  • Act (attuare). Questo è lo step intermedio dei test, il momento di esercitare il test che darà i risultati da analizzare. 
  • Assert (affermare). Nell’ultimo step, è il momento di verificare che i risultati sono ciò che ci aspettavamo. Se è così, si valida e si continua. Altrimenti. si correggerà l’errore.

 

grafica - arrange act assert

Come realizzarli

Il processo dei unit testing possono essere realizzati manualmente, anche se è più comune automatizzare il procedimento attraverso vari strumenti. 

Ci sono molte opzioni disponibili, che possono variare in funzione del linguaggio di programmazione che si utilizza. Questi sono alcuni esempi che possono essere utili per i tuoi test.

  • xUnit: si tratta di uno strumento di unit testing per il framework .NET.
  • Junit: è un insieme di biblioteche per realizzare unit testing di applicazioni Java.
  • NUnit: inizialmente portato da JUnit, NUnit 3, è stato scritto totalmente per fornirgli nuove caratteristiche e supporto per un’ampia gamma di piattaforma .NET.
  • PHPUnit: ambiente di unit testing nel linguaggio di programmazione PHP.

All’utilizzo di questi strumenti, si codificano i criteri del test che verificano se il codice è corretto o meno. Durante la fase di esecuzione, lo strumento può portare qualche errore.

Se ci sono errori gravi, è possibile mantenere unit testing che si sarebbero realizzate successivamente.

 

Forse ti interessa: Come garantire il Successo nello Sviluppo di Applicazioni Mobile

 

TDD e unit testing

Il test driven development (TDD) o lo sviluppo condotto per test implica sviluppare gli unit testing 

El test driven development (TDD) o desarrollo guiado por pruebas implica desarrollar las pruebas unitarias al quale il software deve essere inviato prima di essere scritto. 

In questo modo, lo sviluppo viene eseguito secondo i requisiti stabiliti nel test da superare. L’obiettivo è quello di ottenere un codice pulito che funzioni.

Con questa metodologia, viene scelto un requisito dalla lista e viene eseguito un test per verificare che non vada a buon fine. Se non fallisce, può essere perché non è stata impostata correttamente o perché la funzione era già stata implementata. 

Il codice viene poi scritto per permettere di superare il test nel modo più semplice possibile, i test vengono eseguiti e, se tutto è corretto, il codice viene rifattorizzato per rimuovere le parti duplicate. 

In questo modo è possibile cancellare tale requisito dalla lista e procedere con lo sviluppo.

Buone prassi per le unit testing

Una volta abituati ad eseguire questo tipo di test, ne scoprirete tutti i vantaggi. Tuttavia, se non avete ancora esperienza, vediamo alcuni esempi di buone pratiche nel unit testing del software.

  • Le unit testing dovrebbero essere indipendenti. Se ci sono miglioramenti o cambiamenti nei requisiti, gli unit testing non dovrebbero essere influenzati.
  • Prova solo un codice alla volta.
  • Segui uno schema chiaro. Può sembrare secondario, ma non lo è. Essere coerenti anche nel nominare i unit tests.
  • Qualsiasi cambiamento deve superare il test. Nel caso di una modifica del codice di un modulo, assicurarsi che ci sia un unit test che corrisponda a quel modulo e che questo superi i test prima di cambiare l’implementazione.
  • Risolvere i bug identificati durante i test prima di continuare. Assicuratevi di effettuare questa correzione prima di procedere alla fase successiva del ciclo di vita dello sviluppo del software.

Non ci si può aspettare che gli unit testing scoprano tutti gli errori di un software, ma fanno risparmiare molto tempo rendendo più facile individuare gli errori. 

Potete vedere i numerosi vantaggi di incorporare gli unit test nella vostra routine di sviluppo. Siete pronti?

Trova un team di sviluppo in Yeeply

Hai in mente un progetto digitale e hai bisogno del supporto di sviluppatori esperti? In Yeeply ti aiutiamo a trovarli! 

La nostra piattaforma è composta da professionisti digitali di alta qualità che hanno superato il nostro processo di certificazione. Attraverso il nostro algoritmo ci prendiamo cura di trovare il team giusto per il vostro progetto.

Vuoi che ti inviamo un preventivo personalizzato senza impegno? Parlaci un po’ del tuo progetto e iniziamo.

 

Nueva llamada a la acción

Written by

Yeeply
Yeeply

Yeeply is a premium platform specialised in the development of mobile apps and custom websites.Since 2012 our clients entrust us with the development of their projects, and we rely on the top certified professionals at technical level: developers of mobile applications or web freelancers, great software companies, and leading mobile agencies. Creating an app or creating a website has never been so fast, confidential and secure as with Yeeply!Publish your software project on Yeeply and let our team help you through the process.