Home » App » Come e perché dovresti creare un'app per smart tv

Come e perché dovresti creare un’app per smart tv

Come e perché dovresti creare un’app per smart tv

Nelle nostre case scegliamo sempre più servizi online, strumenti e soluzioni. Un esempio sono le Smart TV, che con le svariate app, ci permettono di scegliere quali contenuti guardare e ci danno la possibilità di interagire con essi.

Durante il lock down del COVID-19, le persone hanno usufruito di quasi il 40% di contenuti in più rispetto agli anni precedenti. Gli esperti prevedono che il mercato delle smart TV crescerà fino a 63 miliardi di dollari entro il 2024.

Nonostante i numeri, molte delle interfacce TV di oggi lasciano molto a desiderare. Concentrarsi sul miglioramento dell’esperienza utente e creare app per Smart TV veramente utili può darci un vantaggio sui nostri concorrenti.

Indice

Vantaggi di avere un’app per smart TV

Le Smart TV sono piattaforme molto versatili con alcune caratteristiche che non sono disponibili sui dispositivi mobili. 

 

📚  Potrebbe interessarti: KPI app: come migliorarli con gli aggiornamenti delle applicazioni

 

Attualmente, gli utenti consumano più contenuti video sulle Smart TV che su qualsiasi altro dispositivo. Pertanto, è molto interessante sviluppare un’app per Smart TV che possa soddisfare le esigenze dei nostri utenti, proprio per vantaggi come questi:

La ricerca di contenuti è facile e conveniente:

Le app per Smart TV migliorano l’esperienza dell’utente rendendo più facile la selezione dei contenuti inserendo il titolo, il genere, il tempo o altri dettagli rilevanti nel campo di ricerca.

Connettività:

Le Smart TV non solo permettono di visualizzare i contenuti sullo schermo, ma possono anche essere sincronizzate con altri dispositivi da cui passare la riproduzione: per esempio, dallo smartphone, o viceversa.

Entrate:

Le smart TV stanno diventando una parte fondamentale dell’industria dell’intrattenimento, e lo sviluppo di applicazioni per le smart TV presenta ampie opportunità di guadagno attraverso, per esempio, la monetizzazione dei loro servizi.

 

👉  Articolo relativo: Come guadagnare con la tua app: gratuita vs a pagamento

 

Suggerimenti per sviluppare le migliori applicazioni per smart tv

Lo sviluppo di app per Smart TV è simile per alcuni aspetti a quello mobile, ma ha molte altre peculiarità, poiché le piattaforme TV differiscono per natura. 

Ecco perché abbiamo creato una lista di consigli e linee guida utili quando si sviluppano app per Smart TV di qualsiasi tipo. Questi consigli possono aiutarti a creare prodotti di alta qualità che soddisfino le aspettative dei tuoi clienti.

Prendersi cura dell’esperienza utente e dell’interfaccia utente (UX/UI)

Gli sviluppatori devono creare app intuitive e facili da usare per attrarre, mantenere e coinvolgere gli utenti. Se a un utente piace un’app perché è facile da utilizzare, può muoversi senza perdersi, ecc., la userà e la raccomanderà ad altri. Se non gli piace, smetteranno di usarla e finiranno per cancellare il loro abbonamento.

 

✏️  Articolo consigliato: 10 nuovissimi trend dell’esperienza utente (UX Design)

 

È necessario prendersi cura dell’interazione fisica utente-applicazione, attraverso pulsanti, suoni, colori, anteprime video, ecc., così come anticipare i bisogni degli utenti e sapere come soddisfarli, al fine di raggiungere la piena soddisfazione del cliente.

Ebook 1 App Descarga

Schermo

Gli sviluppatori dovrebbero considerare le dimensioni dello schermo, pensare dalla prospettiva dell’utente e a come apparirà l’interfaccia a diverse distanze. Tenete a mente che il testo deve essere leggibile e le applicazioni devono ridimensionarsi quando si adattano a uno schermo più piccolo.

Rispetto ai computer, gli schermi televisivi sono più luminosi, quindi possono disturbare l’occhio. Molto spesso gli utenti guardano la TV al buio, quindi assicuratevi che il bianco o i colori intensi non creino un effetto “alone” intorno ad altri elementi sullo schermo.

Telecomando

Oltre al fatto che le applicazioni sul display siano allineate con l’estetica del design del marchio, il telecomando deve essere facile e comodo da usare. I pulsanti devono corrispondere ai nomi delle funzioni sullo schermo. Qui, le caratteristiche speciali di ogni piattaforma non devono essere dimenticate, poiché le aziende creano diversi telecomandi per i loro televisori.

Per esempio, gli utenti di Samsung Smart TV possono interagire con le applicazioni usando il mouse, la tastiera, il controller di gioco o il telecomando. Gli ingegneri devono tenerne conto e assicurarsi che l’applicazione sia reattiva per tutti i tipi di dispositivi.

telecomando per smart tv
Telecomando per smart tv. Fonte: Unsplash

Navigazione

Per quanto riguarda la navigazione, questa deve essere intuitiva e chiara per non confondere gli utenti, che devono sempre sapere dove sono e dove stanno andando quando cliccano sul pulsante successivo.

Gli utenti guardano la TV per rilassarsi, quindi la navigazione non deve essere complessa. Le schermate inutili devono essere eliminate, il sistema deve essere organizzato in diversi livelli e anche la chiusura dell’app deve essere semplice.

Prova su dispositivi reali

Un ambiente simulato per testare le applicazioni TV non è l’opzione migliore. È essenziale testare su dispositivi reali e controllare tutte le funzioni. Questo assicurerà che l’applicazione funzioni perfettamente sulla piattaforma scelta e che soddisfi le aspettative dell’utente.

Sarà più facile verificare che i requisiti progettati siano corretti: ad esempio, che la navigazione sia davvero facile, o se si connetta correttamente a tutti i dispositivi. Questi test aiuteranno a trovare i bug e a correggerli prima del lancio ufficiale in negozio. 

 

🔍  Continua a leggere: 4 buone ragioni per creare un prototipo digitale

 

Applicazioni per lo sviluppo di app per smart tv

Presentiamo brevemente alcune applicazioni che permettono lo sviluppo di applicazioni per smart tv

Vplayed

È una delle piattaforme più utilizzate che facilita l’intero processo di sviluppo. 

Coloro che cercano applicazioni per smart TV, con una perfetta personalizzazione, con le ultime funzioni e che possono anche essere adattate al loro budget, possono scegliere VPlayed.

Tra le sue caratteristiche eccezionali, è completamente personalizzabile, ha il supporto multi-device, protezione dei contenuti end-to-end, modelli di monetizzazione multipli o lettore video HTML5.

Contus VPlay

Sviluppa applicazioni che funzionano meglio con attraverso un algoritmo e utilizza anche un’architettura ottimizzata per ottenere applicazioni Smart TV personalizzate.

Dunque, è un’ottima scelta per chiunque abbia bisogno di un approccio dettagliato per l’architettura.

Alcune delle sue caratteristiche principali sono il CMS video integrato, il supporto multi-DRM, la codifica del cloud, la consegna e la distribuzione dei video, i modelli versatili di monetizzazione dei video e le varie analisi e rapporti disponibili.

smart tv con disney +
Smart tv con Disney Plus. Fonte: Unsplash

Zype

Viene utilizzato nello sviluppo di applicazioni Android come Smart TV. 

È l’ideale per te se sei alla ricerca di app multidimensionali. Se vuoi creare contenuti in abbonamento, offrire contenuti supportati dalla pubblicità o vendere serie e film su richiesta, è una grande opzione.

Alcune delle sue caratteristiche più importanti sono la codifica per uscite multiple, il CRM video e la monetizzazione facile.

Conclusione

Negli ultimi tempi, abbiamo visto applicazioni di tipo Smart TV essere utilizzate sempre di più dall’utente finale. Ecco perché quando si tratta di creare nuove app, considerare la creazione di un’app per Smart TV potrebbe essere fondamentale per qualsiasi azienda. Se hai un’idea per un’app per Smart TV, facci sapere di cosa hai bisogno e Yeeply sarà felice di supportarti e aiutarti. 

Proyecto App

[easy-social-share]