Press enter to see results or esc to cancel.

come creare un gioco android

Creare giochi per cellulari. La tua guida passo a passo

Non tutte le applicazioni mobili sono uguali, esistono molti tipi di apps, peró senza dubbio quelle più scaricate e quelle che ottengono un maggiore ritorno sono i giochi. Sono molte le aziende che vogliono scommettere nel creare giochi per cellulari come business, anche se non sanno bene da dove iniziare.

Yeeply ti ha già proposto una guida sul creare una applicazione mobile di successo, passo a passo verso lo sviluppo di apps mobile. In questo caso, anche se il processo è simile, può essere leggermente differente per alcuni aspetti.

Passo 1: L’idea del tuo gioco per cellulari

La cosa più importante al momento di creare giochi per cellulari è partire da una buona idea. Come creare un gioco di successo? L’idea è molto simile a come creare un app. Se non abbiamo una buona base, un’ idea che sappiamo piacerà, questa non arriverà da nessuna parte; ma risulta essere anche la parte più complicata nel processo di creare giochi e applicazioni mobili. Non esiste una formula esatta del successo in modo che una idea di questo tipo abbia successo e non fallisca. Non vi mentiamo, è complicato ottenere benefici ed avere entrate da un gioco mobile, però ti possiamo dare alcuni utili suggerimenti.

Un gioco originale e differente

L’idea è la base, come abbiamo già visto. Per questo è fondamentale che sia unica, originale e differente e già sappiamo che è complicato perché risulta difficile fare la differenza quando ne esistono milioni. Gli stores sono pieni di giochi e sembra che abbiano già inventato di tutto.

Allora come possiamo fare? Il trucco sta nel differenziarsi da quello che è stato fatto. Sebbene esistano giochi che sembrano assomigliare alla nostra idea, se la nostra idea è veramente buona allora dobbiamo lavorare per farla diventare la migliore.

Candy Crush su iPad - come creare un gioco per android
Immagine di Flickr

Esistono molti casi di giochi che hanno ripetuto una idea esistente e che hanno trionfato. Un esempio chiaro sono i giochi per cellulari di tipologia puzzle o “bubbles” rimangono un classico all’interno degli smartphones e per console classica.

Per esempio King, con il suo Candy Crush – una versione del gioco “diamanti” ma con caramelle – e il suo Bubble Witch, è l’azienda di creazione di giochi per  telefoni che ha saputo reinventare un’idea e portarla al successo, eliminando la concorrenza e fidelizzando i giocatori fino all’estremo.

Dinamiche di gioco

Un gioco semplice e le cui dinamiche di gioco siano facili da capire avrà più successo rispetto a un gioco complesso da capire. Con quello non vogliamo dire che il gioco debba essere facile da superare, ma che deve presentare sfide al giocatore.

Le dinamiche di gioco che abbiamo visto trionfare nei giochisono semplici come “drag” e “tap”. Un chiaro esempio sarebbe il gioco Flappy Bird che funzionando semplicemente con il fare “tap” sullo schermo del dispositivo mobile ha conseguito un successo mondiale ineguagliabile.

Nel caso in cui il tuo gioco necessiti di una dinamica di gioco più complessa ti suggeriamo di introdurla poco a poco attraverso un buon “onboarding”. È bene utilizzare anche i primi passi del gioco in maniera di tutorial, spiegando come funziona il tutto. Il tipo di giochi che ricorre a questo tipo di tecniche normalmente hanno ispirazione da giochi console e computers fissi. Un esempio potrebbe essere il gioco “Clash of Clans” o il gioco “Jurassic Park Builder”.

Design per giochi per cellulari

Se le dinamiche del gioco sono il cuore di un progetto di sviluppo di giochi, il design del gioco in sé deve girare intorno ad esso. La storia che gestisce il gioco, i personaggi e l’aspetto finale sono chiave per i designers di giochi. Per questo il design del tuo gioco può essere chiave per differenziarsi dal resto in modo che che puoi sfruttare questo processo per creare giochi Android o per iOS, che sia unico.

Al momento di scegliere il design le possibilità sono infinite (stili minimalisti del flat design, realisti, stile comic e tanti altri).

Progettazione app design - come creare un gioco per android
Immagine di pixabay

Passo 2: Monetizzazione del tuo gioco

La creazione di giochi per cellulari può essere altrettanto cara come lo sviluppo di giochi per qualsiasi altra piattaforma. Per questo uno dei nostri obiettivi dovrebbe focalizzarsi nell’avere un business plan che indichi come andremo a recuperare l’investimento.

Una strategia di monetizzazione è una delle parti più importanti del gioco. Vediamo quali sono le più comuni nei giochi per telefoni:

  • Acquisti in-app: gli acquisti integrati sono il metodo più utilizzato per la monetizzazione dei giochi. Nonostante questi li realizzino solo circa il 2% degli utenti Android (un po’ di più in iOS) è una delle forme più efficaci per avere entrate.
  • Pubblicità dentro l’app: sono molte le apps che combinano questa tecnica insieme a quelle degli acquisti in-app. Bisogna prestare attenzione al contenuto delle pubblicità visto che se non sono correlate o disturbano l’utente risulterebbero controproducenti.
  • Versioni Premium: offrire una versione di prova e far pagare all’utente per farlo continuare a giocare è un’opzione rischiosa, la utilizzano soprattutto i giochi di alta qualitá.
  • Pay per download: questa strategia solitamente viene messa in pratica da giochi con un investimento molto alto. Sebbene il pagamento per download normalmente non risulta essere molto alto esistono giochi che, nati per console tradizionali, si sono adattati ai dispositivi mobili e fanno pagare abbastanza.

Passo 3: Quale tecnologia useremo per creare giochi per cellulari?

Attualmente esistono molte tecnologie per creare giochi mobili, anche se non tutte sono adeguate per qualsiasi progetto. Scegliere la tecnologia adeguata per il suo sviluppo influenzerà nel futuro il rendimento e la usabilità del tuo gioco. Vediamo quali sono le tecnologie più utilizzate:

  • HTML5: già abbiamo detto che programmare applicazioni con HTML5 ha i suoi vantaggi. Nel caso di creare giochi con questo linguaggio uno dei suoi pregi è che risparmia molto tempo in sviluppo e testing.
  • Programmare in linguaggio nativo: lo sviluppo nativo per ciascuna piattaforma apporta molto. Sfrutta al massimo le capacità del telefono o tablet, oltre alla potenza del telefono in una maniera molto più efficace e l’esperienza dell’utente è notevolmente migliore. Questo tipo di sviluppo è sempre più caro perché bisogna crearne uno per ciascun sistema operativo e avremo bisogno di esperti professionali in ciascuna materia.
  • Unity 3D: Esistono esempi di giochi sviluppati con Unity che realmente non lo sembrano, come nel caso di Assasins’s Creed Infinity per iOS. Questo è un grande strumento di cui vi abbiamo già parlato più di una volta. È uno strumento molto utile per creare giochi per qualsiasi piattaforma, sebbene Android sia uno dei grandi beneficiari di Unity.
  • Altri: esistono molti altri strumenti per creare giochi nativi ibridi e crossplatform. Alcuni sono Xamarin, Marmalade o Cocos2D, peró ogni sviluppatore è esperto in una di esse.
Candy Crush su Windows Smartphone - come creare un gioco per android
Immagine di pixabay

 

Passo 4: Cercare sviluppatori per creare il tuo gioco

A questo punto torniamo a parlare di quello di cui abbiamo parlato in altre occasioni. Se vuoi creare un buon gioco avrai bisogno di buoni professionisti. È possibile che tu non conosca nessuno che possa assumersi la grande mole di lavoro che presuppone un progetto come quello a cui hai pensato. In questi casi, piattaforme come Yeeply possono aiutarti a trovare un team idoneo per un progetto come il tuo. Ti aiuteremo a trovare gli sviluppatori di apps, designers, oltre a esperti del settore mobile di cui potrai avere bisogno per creare giochi.

Lasciati consigliare e vedrai come, in alcuni mesi e dopo aver convalidato il lavoro degli sviluppatori, inizierai già a vedere l’evoluzione del tuo gioco che a poco a poco inizierà ad essere realtà.

Che differenze ci sono tra creare apps e creare giochi?

Una cosa che dovresti ricordare è che sebbene i giochi per cellulari potrebbero considerarsi applicazioni non seguono lo stesso processo di creazione delle applicazioni normali che abbiamo in mente come quelle che abbiamo visto in moltissimi articoli nel nostro blog.

Le ragioni sono molte, però hanno a che vedere con il processo di creazione, lo sviluppo dei giochi in sé e con la costruzione di tutti gli aspetti di gioco. Vediamo le principali differenze:

  • Scelta della tecnologia: è molto importante scegliere la tecnologia adeguata per sviluppare giochi, specialmente se richiedono un alto rendimento o dipendendo dalla complessità. Abbiamo molte opzioni per creare giochi, incluso abbiamo parlato di creare giochi con Unity 3D, Marmalade e anche Cocos 2D, ma anche con HTML5 e con codice nativo.
  • Design e peso dei grafici: l’ app design di un gioco è molto più complicato di quello di una applicazione semplice. In molte occasioni se il gioco è in 3D richiede lo sviluppo di scenari complessi e di personaggi realistici che non sono sempre facili da avviare. Importa molto anche il peso di questi grafici visto che devono essere di buona qualità però allo stesso tempo devono pesare poco nel complesso, in modo che il gioco possa funzionare correttamente.
  • Prestazione: un altro aspetto specialmente importante è la prestazione dei giochi per cellulari rispetto a quello delle applicazioni. Per esempio: se il nostro Facebook ritarda secondi nel caricare le informazioni non importa, però se questo accade in un gioco, rende difficoltoso il gameplay.

Ora che sai tutto questo sullo sviluppo dei giochi per cellulari puoi iniziare a mettere questa idea su carta e definirla bene. Questo è il primo passo di questa guida per come creare un gioco di successo, ricordalo! Adesso…ti diamo una mano nel cercare sviluppatori di giochi?

 

UPDATE: 21 marzo 2018. Alcune informazioni di questo post sono state aggiornate

pubblica il tuo progetto