Home » Web » Creare un sito web: 12+1 domande che devi farti prima di cominciare
Creare un sito web: 12+1 domande che devi farti prima di cominciare

Creare un sito web: 12+1 domande che devi farti prima di cominciare

Quando stai progettando di creare un sito web, ci sono molte cose da decidere prima di cominciare.

La sfida principale a cui far fronte è  far sì che il sito web soddisfi le aspettative del cliente. Non meno importante è scegliere il programmatore web adeguato per il tuo progetto e riuscire a trasmettergli i tuoi desideri, bisogni e obiettivi.

Vogliamo guidarti, affinchè tu possa affrontare con successo il processo di creazione di pagine web. Se ti poni le domande giuste, noterai come si semplifica la comunicazione con il team di sviluppo. Otterrai così il risultato che cercavi. Prendi nota!

12+1 domande preliminari alla creazione di un sito web

animazione esempio creazione sito web con elementi
Creazione di una web inserendo elementi differenti. Fonte: Giphy

 

Una buona comunicazione con il programmatore web è fondamentale per capire come creare un sito web di cui hai bisogno.

Ti servirà parlare di questi punti con il disegnatore o, addirittura, redigerli come un briefing per averli come linea guida durante il progetto di creazione della web.

#1 Di cosa ti occupi?

Il disegnatore web deve avere chiaro di cosa si occupa la tua impresa. Se non lo hai chiaro si noterà nella progettazione e nello strutturare i contenuti.

Inoltre, dipendendo dal tipo di azienda, sarà più adeguato optare per una  configurazione web e layout diversi.

 

🚩 Contenuto relazionato | Sito Web Personalizzato vs Template

#2 Chi sono i tuoi utenti?

È molto importante definire chi sono i tuoi utenti. Di solito non si ha solo un tipo di cliente, ma diversi. Definisci, quindi, le tue buyer personas per sapere quali sono le loro necessità e come le soddisferai con la tua pagina web.

animazione persona seduta dietro ad un pc
Tipologie di utenti  di un sito web. Fonte: Giphy

#3 Quale azione vuoi che i visitatori compiano?

Durante la creazione di un sito web è fondamentale avere ben presente qual’à l’azione principale che vogliamo che gli utenti facciano nella tua web. Può essere un acquisto, compilare un modulo, iscriversi ad un evento, giocare ad un gioco, scaricare una app…

L’azione principale influirà nel design della web e nella struttura dei contenuti. Ogni pagina dovrebbe focalizzarsi su una piccola azione che contribuisca all’obiettivo complessivo della web.

 

💡 Forse ti interessa | Growth Hacking: come ottimizzare la conversione del tuo sito web

 

#4 Hai già una web?

È diverso gestire un progetto partendo da zero, rispetto a un restyling della web. Nel caso in cui tu ne abbia già una, può essere che se ne sia occupato uno sviluppatore web che adesso non partecipa al nuovo progetto. Hai gli accessi sia all’hosting che al dominio? 

Non è una cosa di secondaria importanza, anzi, spesso è un aspetto problematico, poiché puoi arrivare a lavarti le mani della parte tecnica se non è il tuo compito.

Ricorda di avere sempre il controllo degli accessi alla tua pagina web, nonostante sia la creazione che il mantenimento lo svolgano professionisti esterni alla tua azienda.

 

⚡️ Continua a leggere | Growth driven design: la metodologia da conoscere per il tuo sito web

 

#5 Cosa ti rende speciale?

Il team di sviluppo della web deve capire come ti distingui dalla concorrenza, cos’è che ti rende speciale. C’è un prodotto o un servizio che fai solo tu?

Devi “vendere” la tua compagnia al disegnatore, così che possa creare un sito web a misura dei tuoi clienti e sappia mostrare qual’è la tua proposta unica di valore tramite il layout.

Ebook 4 Checklist web

#6 Chi è la tua concorrenza?

Non si tratta di copiare, ma di tenere d’occhio quello che sta facendo la concorrenza. Mostra al tuo disegnatore le pagine web dei tuoi concorrenti diretti, poiché, grazie a queste ultime, potrà ottenere informazioni aggiuntive sul tuo progetto.

#7 Quali sono le tue web preferite?

Si tratta di fare una scelta di 3 o quattro siti che ti piacciono, evidenziando le funzionalità che ti piacerebbe la tua pagina avesse o un design che ti sembri adeguato  per il tuo nuovo sito web. 

#8 Quali sono le qualità indispensabili che vuoi? 

Se hai ben chiaro quali funzionalità vuoi che abbia la pagina non aver paura a dirlo chiaramente. Di continuo ci sono ritardi nel processo di creazione di un sito web proprio per non aver definito bene le funzionalità all’inizio del progetto.

Chiariscile fin dal primo momento e vedrai come tutto filerà liscio.

 

⭐ Contenuto relazionato | Quanto costa un sito web? 

 

animazione con parti di un sito web
Esempi di funzionalità’ in una web. Fonte: Giphy

 

 

#9 Hai i dati di analisi aggiornati?

Se già disponi di  Analytics, puoi fornire alcuni dati al disegnatore, affinché siano rilevanti per capire qual’è il comportamento dell’utente nella tua web. 

Così si può vedere quali sono le sezioni più importanti , e quali sono la struttura e la navigazione più adeguate per la nuova web.

#10 Hai fotografie tue o video della tua impresa?

Disporre di immagini e video propri dell’impresa o dei prodotti che vendi è fondamentale per creare una connessione emotiva con gli utenti. Non si ha lo stesso effetto quando si usano immagini in stock.

Può essere che tu non ce le abbia adesso e approfitti del redesign della tua web per crearle. Ad ogni modo, se le includi, comunicalo fin dall’inizio al team di sviluppo della web così che ne tenga di conto nel design della pagina.

#11 Hai creato la tua identità aziendale?

Se la tua azienda o il tuo marchio hanno già un loro andamento, la cosa più probabile è che tu abbia un font o i colori del tuo brand. Ciononostante, questa identità aziendale ti rappresenta ancora?

 

Spesso, un redesign della web è il momento ideale per cambiare identità aziendale, così che si adatti al momento presente della tua impresa. 

 

Però, oltre ai colori e al font, è importante avere una guida di stile o un manuale di brand. In quest’ultimo si definiscono più elementi che semplicemente quelli del disegno, come lo stile o la sfumatura del brand. 

Tutto ciò è un’informazione molto utile per il disegnatore, poiché gli permetterà di affrontare meglio la creazione del sito web.

 

👉🏼 Contenuto relazionato | I migliori esempi di digital branding nelle aziende tecnologiche

 

#12 Hai una deadline?

Quando pensi di aver trovato il team di creazione web adatto a te, ecco che ci sono problemi di disponibilità. Se hai bisogno di lanciare la tua pagina web entro una data prestabilita, mettilo in chiaro fin dal principio così da avere la garanzia che sono disponibili per accettare il tuo progetto web. 

#13 Pensi di fare modifiche dopo il lancio?

Stai pianificando una web che proseguirà nel tempo? O piuttosto che avrà alcune funzionalità che andranno sviluppandosi in funzione delle necessità che si verificheranno?

È un aspetto molto importante che devi comunicare al team di programmazione web, poiché questo condizionerà la struttura e il back- end del sito.

Vuoi sapere come creare un sito web di successo?

Se hai dubbi nello scegliere il team di sviluppatori web, assicurati di fare affidamento sul team più adeguato al tuo progetto. A Yeeply facciamo match per te. 

Rispondi alle domande che ti poniamo nell’articolo e, con queste informazioni, il nostro algoritmo si mette al lavoro per trovarti il team più adatto.

Professionisti certificati, con esperienza e con disponibilità immediata per creare il sito web dei tuoi sogni. Iniziamo?

Proyecto Web

Written by

Yeeply
Yeeply

Yeeply è una piattaforma specializzata nello sviluppo di applicazioni mobile e siti web personalizzati. Dal 2012 i nostri clienti si affidano a noi per lo sviluppo dei loro progetti e noi lavoriamo con professionisti certificati a livello tecnico: sviluppatori di app mobile o sviluppatori web freelancer, grandi software house ed agenzie. Creare un’app o un sito web non è mai stato così veloce, semplice e sicuro! Pubblica il tuo progetto digitale su Yeeply e rendi la tua idea realtà, il nostro team ti guiderà nel processo.