Press enter to see results or esc to cancel.

creare apps android
Michela Bruni in Sviluppo App Mobile

Perché creare un app di Realtà Aumentata per Android?

Conoscere il mondo che ci circonda non è tanto semplice come guardarci intorno, ma c’è bisogno di interagire con il nostro ambiente. Non bisogna solo osservare, dobbiamo toccare, parlare, interagire. E comunque rimaniamo con il desiderio di saperne di più, di scoprire ulteriormente le possibilità del contesto.

Nuove tecnologie

Le nuove tecnologie ci permettono, con un semplice dispositivo mobile e facendo uso della Realtà Aumentata per Android e in dispositivi iOS, per esempio, di riscoprire il mondo che ci circonda da qualsiasi luogo con apps di RA. E da questo momento parte la febbre per la creazione di applicazioni mobili.

Definendola in un’altra maniera, e già come saprete se avete letto il precedente articolo sul creare un app di Realtá Aumentata (RA), saprete in che consiste questa tecnica. Se definiamo la RA, a prescindere dal dispositivo mobile e altri softwares in cui lo usiamo, ci rendiamo conto che la sua definizione è molto letterale, dato che consiste nell’aumentare l’informazione che ci dà la realtà che ci circonda. “Cioè la Realtà Aumentata ci aiuta ad aggiungere informazioni e contesto alla realtà che ci circonda virtualmente e con l’uso della tecnologia. È un termine nato negli anni ’90 per riferirsi alla sovrapposizione di elementi virtuali su una visione della realtà”.

Ora con l’uso crescente dei dispositivi mobili nella nostra vita quotidiana possiamo applicare queste tecnologie a molti ambiti della vita giornaliera. Soprattutto adesso che più della metà degli utenti di smartphones possiede un dispositivo Android, iOS o Windows Phone, la Realtà Aumentata è, letteralmente, alla portata della nostra mano attraverso le apps di RA. 

creare apps di Realtà aumentata

Fonte dell’immagine: Carlos Matallana

Avere successo nel creare un app di RA Android?

Ottenere che un’app trionfi e abbia successo tra gli utenti di smartphones non è semplice. Sulla strada per il successo ci sono molte barriere e ostacoli, però una scelta chiave è il sistema operativo per il quale si va a creare le apps. Nel caso del sistema operativo di Google optare nel creare apps in Android può facilitare un po’ le cose. Più gente, più possibilità di arrivare a un numero maggiore di persone e quindi il successo sarà più grande se facciamo bene le cose.

In secondo luogo, nel creare apps di Realtà Aumentata per Android dobbiamo tener presente la tematica. Quando diciamo di avere successo con la nostra applicazione mobile di realtà aumentata non vogliamo dire ottenere grandi entrate, ma quello che cerchiamo è raggiungere un target e utenti fedeli che utilizzano la nostra app regolarmente e che possiamo monetizzare correttamente. Per quello avremo bisogno di una buona strategia di mobile marketing con la quale pubblicizzare la nostra app e continuare attraendo utenti. Anche in questa fase sarà importante lavorare il ROI in apps mobile.

Successo delle app Android in RA

L’engagement che riceviamo dalla nostra app di Realtà Aumentata Android dipenderà anche interamente dal settore al quale ci indirizziamo. Non è lo stesso optare nel creare un app Realtà Aumentata per Android nel settore dell’istruzione che farlo in quello della medicina. Naturalmente ci sono alcuni settori principali nello sviluppo della RA e dovremmo sempre tenere presente che più il nostro settore è specializzato e professionale, la quantità degli utenti sarà minore però essi saranno più fedeli.

Quindi la questione di come trionfare nello sviluppo delle apps di Realtà Aumentata Android, la risposta è semplice. Dobbiamo scegliere un buon progetto di app e per un settore in cui la RA contribuisca un grande vantaggio, e preoccuparci di analizzare e fidelizzare il nostro mobile user. Questa è la chiave del successo!

Che tipo di apps mobile usano Realtà Aumentanta in Android?

Sono molte le possibilità che ci offre la Realtá Aumentata per Android. E sono settori molto concreti quelli che ci danno le possibilità di potenziare le funzionalità della RA e portarle a un livello che serva realmente al mobile user, sia per il divertimento o come fonte di informazione. La capacità comunicativa e la potenza audiovisuale della RA la trasformano nello strumento principale nel creare un app:

  • GIOCHI: i giochi sono le apps più utilizzate delle Realtà Aumentata Androis. Le possibilità che offre la RA nei videogiochi è enorme, ci permette una interazione maggiore e una immensione nel gioco molto più realista. Una maneira di interagire con l’ambiente e con il videogioco nello stesso tempo.
  • MARKETING E PUBBLICITÀ: sono sempre più le agenzie di pubblicità che puntano su campagne pubblicitarie che includono applicazioni e anche quelle di Realtà Aumentata Android. Un esempio molto chiero è la recente campagna di Toyota che invita gli utenti a scaricare l’applicazione Storie Misteriose, un’app di Realtà Aumentata per Android che ti permette di vedere quello che c’è sotto il cofano di una macchina di marca senza aprirlo veramente, ma te lo mostra la Realtà Aumentata.
  • TURISMO: in questa occasione sembra ovvio che si possa apportare la Realtà Aumentata al turismo. Basicamente si può trasformare uno smartphone in una guida turistica con una semplice app di Realtà Aumentata. Queste applicazioni turistiche con RA utilizzarebbero semplicemente la camera del dispositivo e nel riconoscere il luogo o un monumento che inquadriamo l’app di RA ci fornirebbe informazioni extra.
  • ISTRUZIONE: le possibilità che ci offre lo sviluppo delle apps di Realtà Aumentata nel settore dell’istruzione sono molto forti. Specialmente se si considera che ad utilizzare i dispositivi mobile sono i più giovani, i bambini sono nativi digitali e c’è bisogno di sfruttare e adattare le conoscenze e l’istruzione a le nuove generazioni.
  • MEDICINA E SALUTE: si intende però anche lo sviluppo di apps RA per professionisti. Ci sono professionisti che necessitano di imparare continuamente o “riciclandosi”, come ad esempio, i medici e i chirurghi con la Realtà Aumentata Android possono imparare dal proprio Nexus 6, dal proprio Tablet Samsung Galaxy, ma anche diagnosticare o curare un malato. Lo stesso accade ai pazienti, come quando vi parlammo delle migliori apps sulla salute per Android nell’articolo precedente, la Realtà Aumentata ci può aiutare ad avere apps utili e ludiche sulla salute.
  • MODA: anche il mondo della moda non ha resistito al fascino della Realtà Aumentata. Camerini virtuali, sfilate a 360º, copertine di riviste con versioni in realtà aumentate e molto altre novità ci aspettano per farci vedere come la Realtà Aumentata sta cambiando il futuro della moda.

 

pubblica progetto

Commenti

Comments are disabled for this post