Home » Digitalizzazione » Approccio Design Thinking per decisioni strategiche e innovazione digitale d’impresa

Approccio Design Thinking per decisioni strategiche e innovazione digitale d’impresa

Approccio Design Thinking per decisioni strategiche e innovazione digitale d’impresa

Il Design Thinking è uno strumento a disposizione delle imprese che combina il pensiero critico e quello creativo. Si concentra sulla ricerca di soluzioni, e aziende come Apple e Google hanno dimostrato la sua utilità per anni. 

Attualmente, il Design Thinking (DT) è uno strumento fondamentale per qualsiasi imprenditore, poichè è applicabile a tutti i tipi di settori ed aziende, siano grandi, PMI o startup.

Indice:

 

Perché utilizzare il Design Thinking per progetti digitali delle aziende?

Viviamo in un mondo che cambia costantemente. La capacità di adattarsi è sempre stata una caratteristica importante ma, a causa dell’attuale pandemia, questa qualità ha assunto una rilevanza ancora maggiore, soprattutto quando si tratta di muoversi con successo nel mondo degli affari.

Il maggior beneficio che il Design Thinking process garantisce a qualsiasi azienda -indipendentemente dal settore in cui opera-, è appunto la capacità di adattarsi ai cambiamenti. Ciò avviene grazie all’analisi delle nuove necessità dei propri clienti, svolta sempre più attraverso gli strumenti digitali a disposizione del marketing team. 

In breve, è uno strumento prezioso per concettualizzare progetti digitali e strategici nelle aziende, e anche a livello tecnologico ti permette di stare al passo con i tempi. 

 

🔍  Continua a leggere: Perché investire in cybersicurezza è fondamentale per la tua PMI

 

Sfruttare il Design Thinking per il business e l’innovazione digitale

Innovare negli affari non è facile, ma è un compito che è reso più semplice da un buon sistema di lavoro. È qui che il Design Thinking fa la differenza e porta benefici. Questa metodologia, applicabile a qualsiasi strato del business, comporta cinque steps: empatizzare, definire, ideare, creare e testare

Attraverso questo sistema di lavoro puoi osservare le tendenze della società per rilevare i suoi bisogni e, infine, risolverli nel modo più efficiente per i consumatori e più redditizio per la tua azienda. 

È un potente metodo di lavoro quando si tratta di prendere migliori decisioni strategiche in un’azienda.  

Transformazione Digitale

Quando è il momento giusto per implementare il Design Thinking nella nostra azienda?

Il DT può essere applicato in un’ampia varietà di situazioni all’interno del business e dell’innovazione digitale della tua azienda. Eccone alcune.

  

1. Pianificazione strategica a lungo termine

In qualsiasi progetto innovativo, bisogna stabilire degli obiettivi. È essenziale dettagliare le azioni che ci permetteranno di raggiungere i nostri obiettivi, così come individuare i possibili problemi e le loro rispettive soluzioni. 

Il DT ci aiuta enormemente a realizzare questo tipo di decisioni strategiche.

 

2. Pensiero divergente

Il DT segue l’approccio del pensiero divergente, che è un modo più creativo di pensare che esplora vari risultati possibili, aiutandoci a trovare nuove soluzioni che altrimenti sarebbero più difficili da raggiungere. 

 

3. Modelli di tracciamento efficienti

I cinque passi del sistema DT – empatizzare, definire, ideare, prototipare e validare – ti permettono di tracciare e misurare i risultati. Crea un quadro efficace per seguire le varie innovazioni che realizzi.

 

4. Opportunità di innovazione digitale

Il Design Thinking è legato alla curiosità e, insieme a un buon sistema, ti porta inevitabilmente all’innovazione strategica e digitale. Il DT ti permette di vedere innovazione e opportunità di business dove altri non vedono nulla.

 

5. Un vantaggio competitivo 

I prodotti digitali che lancerai sul mercato con DT saranno più vicini a ciò che il cliente sta cercando e risparmierai denaro nel processo di progettazione, poiché le tue analisi obbediscono a un sistema molto più efficiente.

 

6. Creare prodotti digitali migliori

Contrariamente a quanto accade in molte aziende, nel Design Thinking process l’opinione dell’utente è presente fin dall’inizio. Ciò significa che i prodotti creati con questa metodologia soddisfano le esigenze dei clienti molto meglio degli altri.

 

📚 Potrebbe interessarti: Perché adottare una strategia omnicanale per il tuo progetto digitale

 

5 vantaggi dell’uso del DT per la definizione di un progetto digitale

 

1. Maggior successo nel lancio di nuovi prodotti digitali

I prodotti digitali lanciati attraverso il Design Thinking hanno più probabilità di successo. Sono sostenuti da una maggiore fiducia e da più dati. 

Sono prodotti che soddisfano davvero le esigenze dei nostri utenti, quindi il costo delle idee non redditizie viene eliminato.

 

2. Soluzioni innovative 

Il Design Thinking è uno strumento per l’innovazione digitale che può portare alla luce idee veramente innovative, fornendo un maggiore vantaggio competitivo, al contrario di molte aziende che si concentrano a lavorare solo su miglioramenti incrementali dei prodotti digitali esistenti.

  

3. Un ritmo più veloce di prove ed errori

Il processo di Design Thinking è progettato per generare un gran numero di idee, ma è anche un metodo in cui queste idee vengono rapidamente testate, permettendo di scartare quelle inadatte e di portare avanti solo quelle che hanno senso.

 

4. Consumatori più soddisfatti

Molte aziende trascurano i reali bisogni dei clienti. Quando li ascolti e ricevi un loro feedback su ciò che stai creando, è molto più facile trovare il prodotto perfetto per loro.

 

5. Più guadagni

Uno studio di McKinsey ha identificato un aumento dei benefici economici per le aziende che incorporano l’approccio del Design Thinking nelle loro strategie aziendali. 

 

innovazione digitale con design thinking
Design thinking brainstorming in un’azienda. Fonte: Unsplash

Il Design Thinking per affrontare la digitalizzazione della tua azienda

Negli ultimi anni, il Design Thinking è stata una metodologia molto apprezzata in molte aziende consolidate, come Apple, Nike, ecc. 

Tutto questo è dovuto al fatto che la metodologia di cui parliamo oggi si concentra non sul prodotto, ma sul consumatore. Crea soluzioni progettate appositamente per loro, il che facilita l’usabilità da un lato e, dall’altro, la redditività economica per l’azienda che lo produce. 

Ma questi servizi non si limitano ai beni di consumo, ma comprendono anche i servizi digitali. La digitalizzazione delle aziende richiede soluzioni innovative affinché le organizzazioni possano realizzare con successo la loro trasformazione digitale.

Il Design Thinking ha tutte le caratteristiche per aiutarli a raggiungere questo obiettivo, dal miglioramento del processo decisionale strategico in un’azienda, contribuendo al miglioramento dei processi interni o accelerando il lancio di idee e progetti innovativi. 

Le soluzioni tecnologiche offerte da DT permettono alle aziende di tutti i tipi di essere innovative, ma anche dirompenti e agili, colmando il divario digitale tra grandi e piccole aziende. 

Le PMI e le startup possono utilizzare il modello DT per riprogettare il modo in cui lavorano attualmente, il modo in cui coinvolgono i loro dipendenti e i loro clienti, per guidare una trasformazione digitale significativa, impattante e competitiva.

 

👉 Articolo relazionato: Trova il miglior professionista digitale per la tua azienda

 

3 esempi di successo di applicazione del Design Thinking nelle aziende

 

BBVA

Nel luglio del 2021, l’applicazione di mobile banking di BBVA Spagna è stata votata come la migliore al mondo da Forrester Research. Ha ottenuto il punteggio più alto mai registrato per un’app contro 53 grandi banche di tutto il mondo.

La nuova app – disponibile da metà settembre – è stata costruita utilizzando i principi del Design Thinking e la “metodologia agile”, un requisito fondamentale per BBVA. Questo Design Thinking process assicura che i team di design, ingegneria e sviluppo aziendale lavorino insieme in piccoli gruppi, con scadenze ridotte e azioni mirate, il che significa che il prodotto passa dal concetto alla realizzazione in pochi mesi.

La nuova applicazione, progettata in-house e migliorata dalla continua interazione con i clienti, ha aiutato a triplicare le cifre di vendita di alcuni dei prodotti e servizi offerti.

 

SAP

L’azienda di software ERP e di gestione ha usato il Design Thinking per rendere il suo software più semplice, efficiente e agile

L’esperienza utente è stata notevolmente migliorata ascoltando i propri clienti.

 

ZARA

Fin dai suoi inizi, Zara ha tenuto conto dell’opinione dei consumatori e attualmente è ancora impegnata nell’utilizzo dell’approccio Design Thinking. 

Attualmente stanno lavorando per migliorare l’esperienza dell’utente attraverso test con la realtà aumentata in alcuni dei loro negozi.  

 

Yeeply ti mette in contatto con esperti di Design Thinking

Il DT è un approccio centrato sull’uomo e crea empatia con gli utenti reali di prodotti e servizi digitali. 

Il modello può essere un potente catalizzatore per il cambiamento interno, permettendo alle aziende di fallire presto e velocemente, minimizzando il rischio di implementare nuove idee e massimizzando i profitti.

Se sei un imprenditore e vuoi rimanere rilevanti e competitivi sul mercato, devi  adottarlo fin da subito. Il DT dovrebbe essere usato come un potente strumento per assicurare che la parte “umana” del viaggio di trasformazione digitale sia al centro del processo di innovazione digitale e di creazione del prodotto.

Se vuoi saperne di più sul Design Thinking e su cosa significa iniziare un progetto di business digitale, puoi contare su Yeeply.

Ti metteremo in contatto con i migliori Product Designers ed esperti di Design Thinking per realizzare l’innovazione strategica della tua azienda.

E6 Ebook transformación digital