Press enter to see results or esc to cancel.

Luca Martelli in Sviluppo App Mobile

Come diventare il miglior sviluppatore Android

In un mondo sempre più dominato dalla tecnologia mobile, il lavoro di sviluppatore è uno dei più richiesti anche in Italia. Molti scelgono di lavorare come sviluppatore Android, rispetto ad altre piattaforme come lo stesso iOS, per il quale c’è un’opinione generale sul fatto che sia più redditizio e richiesto.

Nel maggio 2016 Infojobs ed ESADE hanno presentato il documento annuale sul mercato del lavoro spagnolo.  Lo studio analizza l’attività del portale nel corso del 2015. Salta all’occhio come  il programmatore sia la figura lavorativa più ricercata tra i lavori emergenti, ed i posti di lavoro siano aumentati di 17 volte in appena 5 anni (+39% in un anno).

sviluppatore android 1

FONTE: INFOJOBS

Sviluppatore Android partendo da zero

Abbiamo già detto in un precedente articolo che Android oggigiorno è il re dei sistemi operativi e che di conseguenza diventare uno sviluppatore per questa piattaforma è un’ottima opzione al momento di darsi un’identità all’interno del mondo mobile.

Attualmente esistono infiniti corsi online e gratuiti per imparare a programmare in Android. Grazie ad essi muovere i primi passi nell’ambiente dello sviluppo di app è semplice ma di certo questi non bastano per imparare a sviluppare applicazioni sensazionali. Ma come per un cuoco, prima di iniziare a cucinare come un grande chef è necessario che si faccia le ossa pelando patate in cucina, anche in questo caso non è sbagliato iniziare in piccolo con questo tipo di corsi e siti su Android.

L’inglese è fondamentale ti stai immaginando nel tuo futuro creando app, la comunità di Android è internazionale ed i programmatori di tutto il mondo devono poter comunicare attraverso una lingua comune. Si possono creare applicazioni senza conoscere l’inglese? Certo che no.

Ma la cosa più importante in assoluto è il linguaggio di programmazione. Anche se si può far uso di diversi strumenti per creare app e giochi per Android, come Basic 4 Android, App Inventor, Mono per Android o Android Studio, tra gli altri, normalmente si fa uso di Java. Se sei all’inizio ed aspiri ad essere uno sviluppatore Android? Ti consigliamo di cercare su Udemy. Troverai molti corsi, anche gratuiti, e questo è un buon modo per imparare le basi di questo linguaggio.

 

sviluppatore android 2

Rinnovarsi è indispensabile

Un buon programmatore Android deve rimanere sempre aggiornato. Escono sempre nuovi linguaggi, sistemi operativi e metodi di programmazione che ci obbligano a rimanere al passo coi tempi per non rimanere indietro in una professione così richiesta.

Continuando con la formazione da sviluppatore Android, devi sapere che una delle pagine che visiterai maggiormente è il sito web ufficiale per gli sviluppatori, un programma che offre tutto ciò che è necessario per provare ed ottimizzare le proprie applicazioni per questo sistema operativo.

Questa pagina è essenziale per aggiornarsi continuamente e rimanere al passo con le attività di Google. Qui la multinazionale del celebre motore di ricerca presenta tutte le ultime su Android e le notizie sui prossimi aggiornamenti del sistema.

Google Play

In qualità di sviluppatore Android caricherai le tue applicazioni sullo store Google Play. Per farlo dovrai iscriverti come sviluppatore Android.

Registrandosi in questo store si entra in una delle due piattaforme più grandi del pianeta, dove si trovano milioni di applicazioni, giochi ed utenti sparsi in tutto il mondo. Questo passaggio è quindi indispensabile nel nostro percorso per diventare uno sviluppatore Android esperto.

Vale la pena tanto sforzo?

Quando ci si comincia ad informare per diventare uno sviluppatore Android, ma ciò vale per  qualsiasi sistema operativo, cominciano a sorgere un’infinità di domande e dubbi. All’inizio ci si trova in un mondo nuovo e complesso e la scelta di lavorare in questo ambito deriva da motivazioni economiche ma soprattutto da vocazione.

Per quanto riguarda il primo aspetto Funders & Founders ha recentemente pubblicato dati molto interessanti riguardanti le paghe degli sviluppatori in tutto il mondo in funzione dei diversi linguaggi di programmazione utilizzati. In questo studio il linguaggio C++, uno dei più vecchi, risalta sugli altri come quello i cui programmatori sono meglio pagati, con uno stipendio medio di circa 100.000$ all’anno.

sviluppatore android 3

FONTE: Funders and founders

Il compenso economico è molto importante, ma il lato migliore è sicuramente la possibilità di realizzarsi professionalmente.

È vero che troppo spesso questa professione non gode della considerazione sociale che meriterebbe, nonostante i progressi tecnologici raggiunti che hanno cambiato e continuano a cambiare la vita di tutti. Tuttavia soddisfazione personale nel vedere il proprio lavoro terminato e funzionante, l’interesse per imparare sempre nuove cose e la voglia mantenersi sempre aggiornati su regole e contenuti di questo mondo in costante evoluzione ripaga tutta la fatica spesa per imparare, ed è la migliore delle ricompense per questo lavoro.

Commenti

Comments are disabled for this post