Press enter to see results or esc to cancel.

app mobile

Dall’idea alla realizzazione di un’app: tutti i passaggi chiave

Le applicazioni mobile sono completamente integrate nella nostra vita. Dal momento in cui ci alziamo fino all’ora di andare a dormire, viviamo connessi ai nostri telefoni cellulari. Le app sono utilizzate al lavoro, per l’intrattenimento, per comunicare con Whatsapp e anche per catturare momenti attraverso Instagram, ad esempio. Ci sono anche app per la salute che possono aiutarci a vivere meglio. Queste piccole azioni dimostrano il ruolo importante che le applicazioni mobile hanno assunto nella vita quotidiana di milioni di utenti in tutto il mondo. Per questo motivo, non sorprende che ogni giorno appaiano sempre più applicazioni per smartphone e tablet. Molte aziende hanno visto questo mercato come un’opportunità per fare affari, generare molti profitti e migliorare la vostra organizzazione.

In questo articolo spiegheremo come passare dall’idea alla realizzazione di un app.

Potrebbe interessarti anche: Quanto tempo costa sviluppare un’app multipiattaforma?

Creazione del prototipo dell’applicazione: i passaggi

Quando si ha una buona idea dell’app, è importante porsi alcune domande e definire lo schizzo dell’applicazione per renderla un successo.

Raccogliere opinioni

Questo primo passo può essere molto utile per due motivi. Da un lato, conoscere l’opinione dei tuoi cari può aiutarti a migliorare l’applicazione portandoti buone idee. Non si può mai sapere quanto un amico, un compagno di classe o un membro della famiglia può diventare la chiave per rendere la tua applicazione mobile un successo. D’altra parte, attraverso le opinioni dei nostri conoscenti possiamo sapere se la nostra applicazione viene percepita come una buona idea. Se tutti sembrano convinti, possiamo pensare che la nostra applicazione avrà successo, altrimenti è meglio pensare ad un’altra idea o alla possibilità di apportare dei cambiamenti.

idea business - realizzazione app
Fonte: Pixabay

Prendere in considerazione le esigenze

E’ ovvio che chiedendo consiglio, saprete di cosa ha bisogno il vostro target futuro. E’ cosi’ semplice. Preoccupatevi di come vorrebbero che la vostra applicazione fosse utile per loro. D’altra parte, pensate a cosa potrebbe fare per voi un’applicazione. E’ possibile che ci siano più persone che si aspettano la stessa cosa, proprio come te.

La concorrenza

In un ambiente saturo come quello delle applicazioni mobile, è più che probabile che il tool a cui state pensando esista già – o almeno uno strumento simile. È importante osservare la concorrenza e la loro posizione nei diversi mercati. Conoscere tutte queste caratteristiche può aiutarti a differenziarti dai tuoi principali concorrenti. Inoltre, le applicazioni competitive possono contenere idee che rendono lo strumento che crei unico, introducendo nuove funzionalità che altre applicazioni non hanno e che sai che gli utenti stanno cercando, in questo modo si creerà un’ attrazione verso il tuo prodotto.

Il tuo target di riferimento

Questo elemento è prezioso anche per lo sviluppo di un’applicazione mobile. Ciò che è importante è che il potenziale pubblico di riferimento abbia accesso a uno smartphone o tablet e che sia un consumatore di applicazioni mobile. Se hai chiesto ai tuoi conoscenti o parenti di darti delle idee, e ti baserai sulle idee di uno di loro, guarda la persona che lo ha suggerito: il loro stile di vita, gli hobby, il loro uso del telefono cellulare, quanto tempo lo usano, ecc. Questi aspetti possono aiutarti a conoscere meglio il tuo target futuro. Consultare anche i report e le infografiche – molti dei quali sono disponibili su Internet – sui dati di consumo delle tecnologie mobile, per farti un’idea precisa.

app idea - business
Fonte: Pexels

Multipiattaforma

Non negheremo che lo sviluppo di un’applicazione mobile per più sistemi operativi mobili (Android, iOS, Windows Phone) o per più dispositivi può essere complicato. Ma vale la pena aggiungere che più piattaforme si utilizzano, più consumatori si raggiungono. Tuttavia, l’analisi del target audience può aiutarvi a risparmiare tutti questi sforzi, soprattutto se aiuta a sapere qual è la piattaforma preferita dei tuoi potenziali clienti. Ad esempio, se il tuo target di riferimento è su Android, e utilizza solo smartphone, probabilmente non sarai interessato a sviluppare per iOS o Windows Phone e probabilmente non sarai interessato nemmeno ai tablet. È inoltre possibile creare un’applicazione multipiattaforma con HTML5.

Definire le funzionalità

Un’applicazione mobile che consuma le risorse di un dispositivo, lo rallenta e spreca la batteria tenendo lontani gli utenti. È necessario essere molto chiari sulle caratteristiche del dispositivo che l’applicazione mobile utilizzerà. Ad esempio, un’applicazione mobile altamente grafica – come un complesso videogioco o un programma di fotoritocco – può sfruttare la qualità superiore dei display su dispositivi di fascia alta per mostrare tutto il suo potenziale. Al giorno d’oggi la geolocalizzazione e la fotocamera sono altri elementi che non mancano nella maggior parte degli apparecchi mobili. Ciononostante, assicurati che la tua applicazione mobile non sia un insieme di tutte le caratteristiche che possono essere sviluppate. Definisci quali sono realmente necessarie per godere del prodotto.

Gratis o a pagamento?

Questo è forse uno dei problemi più preoccupanti per le persone che vogliono lanciare un’applicazione mobile. Guardare alla concorrenza può aiutarti a stabilire un prezzo per la tua applicazione mobile. Se le applicazioni simili alla tua idea sono gratuite, è rischioso far pagare gli utenti per il suo utilizzo. Se decidi di fissare un prezzo, cerca di giustificarlo nella descrizione dell’applicazione mobile quando immetti la tua app sul mercato. Gli utenti devono sapere perché la tua applicazione si paga mentre quelle della concorrenza sono gratuite. D’altra parte, se le applicazioni dei concorrenti non sono gratuite, questa potrebbe diventare una leva importante per te. Ovviamente, dovrai usare la pubblicità nell’app per finanziarla, quindi cerca di inserire annunci di altre marche potenzialmente interessanti per il tuo target di riferimento.

applicazione mobile - quanto costa la mia app
Fonte: Pixabay

Il tempo è contro di te

Il fattore tempo può essere un nemico quando si tratta di sviluppare l’applicazione mobile che si ha in mente. È auspicabile che il tempo che intercorre tra il momento della progettazione e la diffusione dello strumento nei mercati non sia troppo lungo. Se il processo richiede troppo tempo, può apparire un’altra applicazione mobile che si aggiunge alla concorrenza annullando la tua potenziale distinguibilità.

Monitoraggio dell’applicazione

Anche se hai già sviluppato la tua applicazione mobile e questa viene scaricata in diversi mercati, il lavoro non è finito. Ci sono altre azioni da intraprendere per tracciare la tua applicazione e migliorarne il posizionamento sulle diverse piattaforme di download di applicazioni mobile.

La pubblicità

Pubblicizzare la tua applicazione mobile è essenziale per le persone per iniziare a scaricarla. Parla con i tuoi conoscenti, pubblicalo sui social network, inserisci nel tuo blog spiegando cos’è e come funziona, ecc… Fai sapere a tutti che hai un’applicazione mobile, quali sono le sue finalità e cosa può offrire rispetto alla concorrenza. Come si può notare, la pubblicità per un’applicazione mobile non è necessariamente molto costosa; Internet offre canali infiniti e gratuiti per la pubblicità e l’invio di contenuti.

Le opinioni degli utenti

Presta particolare attenzione ai commenti e alle valutazioni che la tua applicazione mobile riceve sulle diverse piattaforme. Sottovalutare le opinioni degli utenti significa perdere una risorsa molto preziosa e può rapidamente far cadere nell’oblio la tua applicazione mobile. Inoltre, gli utenti possono sentirsi ignorati e quindi allontanarsi dal tuo prodotto come segno della loro insoddisfazione in risposta alla tua indifferenza. Analizza le critiche – positive e negative – e le richieste. È possibile estrarre buone idee per realizzare miglioramenti e garantire che i potenziali clienti siano soddisfatti della tua applicazione in futuro.

seo - app mobile
Fonte: Pixabay

Conclusione

Come si può vedere, il successo di un’applicazione mobile non dipende dalla fortuna. Ci sono molti fattori che influenzano il successo della tua app e tutto dipende dai tuoi sforzi e daltuo impegno per assicurarne il successo. Tuttavia, non appena si ha una buona idea, gli altri passi vanno più velocemente di quanto si pensi.

Ovviamente, un altro fattore fondamentale è lo sviluppo dell’applicazione mobile, anche se questo dipende dalle competenze tecniche dello sviluppatore o del programmatore. Ma cosa succede quando hai una buona idea ma non sei uno sviluppatore? Hai in mente un’applicazione mobile che potrebbe cambiare il modo di vedere molte cose e potrebbe rivoluzionare la vita di molte persone?

Yeeply ti rende tutto piu’ facile. Se hai una buona idea e vuoi trasformarla in un’applicazione mobile, basta pubblicare il tuo progetto sulla nostra piattaforma. Ti metteremo in contatto con un team di programmatori professionisti certificati dal nostro team. Garantiamo un risultato di qualità!

Nueva llamada a la acción