Press enter to see results or esc to cancel.

Luca Martelli in Mobile Marketing

Come ottimizzare una newsletter per i dispositivi mobili?

Consultare la posta elettronica dai propri dispositivi mobili è sempre più normale. Ottimizzare le newsletter per il mobile dovrebbe essere una priorità per le aziende, così come avere una propria app. In pratica, il 53% degli utenti mobile consulta la casella di posta dal proprio dispositivo, secondo uno studio Nielsen. Sentiamo sempre di più la necessità di essere connessi, anche mentre siamo in metro o durante la pausa pranzo. Ciò nonostante, secondo MarketingTechBlog, circa l’80% degli utenti mobile considera difficoltosa la lettura delle email dal cellulare, e in diverse occasioni preferisce accedervi da un PC.

newsletter

Questa situazione ci fornisce un’opportunità che, ben sfruttata, può portare ottimi risultati. Soprattutto le piccole e medie imprese dovrebbero rendere i propri contenuti quanto più accessibili ai propri clienti. La newsletter è un ottimo strumento per arrivare a questo obiettivo. Bisogna prestare particolare attenzione all’usabilità, come già visto per le app. Per raggiungere questo scopo vediamo alcuni consigli che sarebbe opportuno seguire per ottimizzare una newsletter per cellulare con alcune azioni di mobile marketing già viste per fidelizzare gli utenti:

Design generale

Abbiamo già visto quanto sia importante curare il design per una app.  Ma questo vale anche nel caso delle newsletter. Se vogliamo che siano ben adattate dobbiamo considerare due fattori molto importanti.

È fondamentale, nel momento in cui adattiamo la nostra newsletter ai cellulari, richiamare l’attenzione sui link che più ci interessano e rendere facile fare “click” su di essi. Dobbiamo fare in modo che risultino visibili e di immediata comprensione all’utente, per esempio inserendo dei bottoni al posto dei tradizionali collegamenti testuali. E anche attivare le notifiche push.

Inoltre è consigliabile disporre i contenuti su una sola colonna per facilitarne la lettura. Se si preferisce una grafica su due colonne per gli utenti che leggono la newsletter dal computer, bisogna assicurarsi che si tratti di una pagina web responsive e che si adatti al tipo di dispositivo e di schermo dal quale si accede.

Il contenuto della newsletter: breve e sintetico

È sempre meglio andare dritti al punto, optare per una newsletter breve ed essenziale è decisamente più efficace. In tal modo ci assicuriamo che l’utente non si stanchi ed interrompa la lettura a metà.

La semplicità è un valore aggiunto. Invece di inserire molte immagini, che rallenterebbero il caricamento, è molto meglio semplificare i contenuti. In questo modo verranno mostrati rapidamente sullo schermo del cellulare.

Prima di inviare la newsletter è bene fare tutte le prove del caso e provare a visualizzare un’anteprima su diversi dispositivi mobili. È decisamente consigliabile fare varie prove per eliminare ogni possibile errore ed inviare una newsletter unica per smartphone, tablet e PC.

La dimensione dello schermo

La dimensione dello schermo dei dispositivi è uno dei fattori da tenere maggiormente in considerazione. È molto diverso leggere una newsletter dal cellulare o da un PC.

Tieni presente che il contenuto non potrà vedersi nella sua complessità su un cellulare. Quindi, in questo caso, il lettore dovrà avere maggiore motivazione nel continuare la lettura fino alla fine. Evita testi troppo lunghi e pensa ad un design accattivante.

Se la tua newsletter necessita per forza di molto testo, assicurati che il contenuto più importante venga letto. Meglio quindi che sia inserito all’inizio.

progetto-web

Commenti

Comments are disabled for this post