Press enter to see results or esc to cancel.

Marco Traversi in Sviluppo App Mobile

Sviluppatore Android & iOS: dominando due grandi

In questa ultima pubblicazione intervistavamo, lo sviluppatore Andorid & iOS, Fernando Rodríguez, esperto nello sviluppo di applicazioni. Oggi è lui che parla in prima persona e ci parla della sua esperienza dal passare a sviluppare solamente in iOS ad essere anche sviluppatore Android.

Fernando Rodríguez:

Sviluppatore Android Fernando

Circa un anno fa ero a Menlo Park e stavo tenendo un corso di sviluppo iOS del Big Nerd Ranch a sviluppatori di Facebook. Dopo le lezioni andavo a cenare con un amico che vive nella Silicon Valley. Anche Edoardo aveva iniziato come sviluppatore iOS peró recentemente era passato al “lato scuro” e in quei momento faceva soprattutto lo sviluppatore Android.

Inoltre, in quelle date si stava celebrando il famoso Google I/O 2013 cosicché mentre io lavoravo, Edoardo se la spassava al I/O.

Peggio  tuttavia era quando ci incontravamo, mi vedevo obbligato a sopportare ore e ore di indottrinamento su tutte “le cose fighe e nuove” che faceva uscire Google. Leggermente fastidioso, però non sufficiente per far tremare le fondamenta della mia fede.

Generalmente, eravamo soliti cenare in un ristorante australiano chiamato “Outback Steakhouse” che era proprio di fronte alla sede di Apple. E’ il ristorante preferito di Steve Wozniak e normalmente é “infestato” di impiegati di Apple. Quindi, forse il peggiore posto del mondo dove Edoardo, sviluppatore android, potesse entrare con i suoi fiammanti Google Glass! Cenava con la costante paura che in qualsiasi momento quelli della sicurezza si avvicinassero e ci cacciassero.

Resistetti vari giorni, però alla fine dovetti provarli…

I Glass che provai erano chiaramente un prototipo, però un prototipo con un potenziale incredibile e l’unico dispositivo veramente nuovo che è stato lanciato negli ultimi anni. Come se non bastasse, è una figata senza pari, e che ha una speciale sex appeal per alcune persone, come ad esempio un server.

Di ritorno a casa, l’idea di sviluppare Android iniziò a balenarmi in testa. Per anni avevo avuto un Nexus 1, però non mi convinse: aveva un piccolo spazio tra la plastica e il vetro che sistematicamente quando rispondevo al telefono e riagganciavo la chiamata mi strappava i capelli. Però questi occhiali…

Imparando ad essere sviluppatore Android dal un punto di vista iOS

Sviluppatore android vs Ios

Dopo poco ero già intrappolato ad imparare e ad essere sviluppatore Android, usando Android Studio – credo che sono uno dei pochi a cui funziona – come se non ci fosse un domani.

Dominare entrambe le piattaforme è molto più semplice di quello che sembra, visto che i concetti spesso sono gli stessi o sono molto simili. I linguaggi non sono neanche tanto diversi, incluso tenendo presente il recente arrivo di Swift.

Android ha alcune cose sorprendenti per chi viene da iOS, o quasi da qualsiasi altro sistema operativo. Per esempio, l’unitá basica di interazione con l’utente non è l’applicazione, ma quello che si chiama Activity. Le activities sono come gli UIViewControllers di iOS e incapsulano una certa funzionalitá dell’app (scattare una foto, modificare un documento, condividere qualcosa, ecc.). Le Apps di Android ben progettate si fondono nel sistema, trasformandosi in un insieme di Activities.

Un’altra particolaritá di Android è il modo in cui viene fatta passare l’informazione tra le Activities. Questo è tradotto in un oggetto chiamato Intent. L’idea è buona, però l’implementazione è alquanto farraginosa. Mi ricorda la forma di comunicare oggetti distribuiti mediante CORBA, come quando facevo lo sviluppatore C++

Domanda di sviluppatori mobile multipiattaforma

La domanda di sviluppatori multipiattaforma, specialmente per quelli che padroneggiano queste due piattaforme è enorme e crescente, sia in Italia che fuori. Facebook, senza andare troppo lontano, dopo aver formato ciascuno dei suoi impiegati come sviluppatore Android e iOS, ha aperto un centro di sviluppo a Londra per poter assumere in Europa (le leggi statunitensi sull’immigrazione non portano abbastanza sviluppatori a Menlo Park). Se sei sviluppatore Android o iOS è fondamentale che apprenda molto e il tuo valore aumenterà enormemente sul mercato visto che sono pochi coloro che dominano entrambi. Come professionisti non possiamo permetterci di sminuire una delle due piattaforme principali, nemmeno se una delle due non ti piace molto.

In Agbo ci sono corsi sui Fondamenti iOS e Android, sia online che in presenza. Ha voglia di imparare qualcosa di nuovo?

professionisti-certificato

Commenti

Comments are disabled for this post