Home » Trends e Skills » 6 tecnologie sanitarie che sono state favorite dal COVID-19
6 tecnologie sanitarie che sono state favorite dal COVID-19

6 tecnologie sanitarie che sono state favorite dal COVID-19

La pandemia di COVID-19 è stata un evento scioccante per la nostra società. L’infezione si è diffusa a un ritmo estremamente rapido e ha causato sofferenza a livello globale. Gli scienziati sanno che l’unica via d’uscita è un vaccino, ma ottenerne uno non è un processo rapido. Pertanto, abbiamo dovuto adattarci alla situazione e convivere con essa.

Siamo certi che siate pienamente consapevoli della pandemia e di tutte le misure per combatterla, quindi non vogliamo spendere troppe parole su questo argomento.

Pertanto, ci concentreremo sulle innovazioni tecnologiche nel settore sanitario che sono avvenute durante la pandemia. Il virus ha rallentato molte cose, ma ha anche accelerato delle trasformazioni positive. E siamo sicuri che questo tipo di innovazione, spesso guidata da partner tecnologici esperti, plasmerà il mondo e la società di domani.

Indice

In questo articolo parleremo dell’innovazione nei seguenti settori:

Big data

Al giorno d’oggi, le notizie sulla pandemia sono estremamente rilevanti per la società a qualsiasi livello. A partire dal cittadino comune, che vuole rimanere aggiornato, fino alle organizzazioni che devono adattare i propri orari di lavoro o la propria produzione alla situazione e alle normative di COVID-19.

 In questo senso, alcune delle più grandi aziende tecnologiche, università e siti web governativi hanno progettato dashboard interattive che riorganizzano una grande quantità di big data e li mostrano (quasi) in tempo reale. I dati rappresentano principalmente le tendenze della pandemia, inclusi i nuovi casi, i recuperi, i decessi e le metriche interattive.

Una delle prime e migliori dashboard è quella della Johns Hopkins University, che mostra le tendenze globali e offre la possibilità di analizzare ogni paese in modo specifico. È molto facile da usare e raccoglie dati da fonti affidabili. 

Microsoft ha fatto lo stesso con una mappa interattiva Bing, che assomiglia alla precedente, ma fornisce anche diverse visualizzazioni di dati e informazioni sulla sperimentazione del vaccino.

 

🚩 Continua a leggere | 7 Modi in cui i Big Data Influenzeranno il Business del Futuro

 

Intelligenza artificiale

L’IA sta aiutando il mondo di oggi più che mai e la sua applicazione può essere trovata in un numero enorme di settori diversi nella battaglia COVID-19.

Una delle più importanti applicazioni dell’IA è volta a identificare le tendenze future nella diffusione della malattia. Già prima dell’arrivo del COVID-19, una società chiamata Bluedot aveva avvertito il mondo della possibilità di una strana malattia polmonare presente in Cina. Per individuarla, ha utilizzato un algoritmo di IA basato su voli, notizie e informazioni sulle malattie animali.

 Anche l’Università di Southampton ha usato un modo simile per analizzare l’epidemia di Wuhan, per prevedere cosa sarebbe successo in altre città.

Oltre alla tracciabilità, l’IA viene utilizzata per la diagnosi della malattia. Alcuni ospedali cinesi stanno usando un approccio di IA per analizzare i risultati delle radiografie e capire se il paziente è affetto da COVID-19 o meno. Hanno una precisione del 96% e sono veloci nel dare i risultati.

 

🔎 Di più sull’innovazione sanitaria| HealthTech: Usi dirompenti di Realtà Aumentata e Realtà virtuale

 

Infine, l’IA sta aiutando gli scienziati ad accelerare la ricerca sui vaccini. A marzo, solo un mese dopo l’epidemia di infezione, molti vaccini erano già stati testati sull’uomo. Questa rapida risposta è stata possibile solo grazie all’uso dell’IA.

Grazie all’IA e al Machine Learning, gli scienziati sono riusciti a comprendere rapidamente la struttura degli agenti patogeni. Gli strumenti di apprendimento automatico sono in grado di prevedere, sulla base di serie di dati provenienti da virus noti, quali parti del virus il sistema immunitario è in grado di riconoscere con maggiore probabilità. Armati di queste informazioni, gli immunologi possono progettare vaccini con un numero inferiore di potenziali bersagli.

riunione analisi dati
Analisi di dati. Fonte: Pexels

Chatbots

Le epidemie sono periodi difficili per le persone e, rispetto ad altri disastri naturali, presentano alcune caratteristiche molto peculiari. In primo luogo, le azioni individuali possono essere davvero pericolose, poiché una singola persona può trasmettere il virus a molti altri se non rispetta le restrizioni. 

Inoltre, le persone possono reagire in modo diverso quando hanno dei sintomi, perché non tutti sono attenti come dovrebbero. Pertanto, gli eventi sociali sono evitati o addirittura proibiti, il che può influire notevolmente sulla salute mentale delle persone.

In questo scenario, i chatbot possono venire in aiuto in diversi modi. Questi bot sono assistenti testuali o vocali che rispondono alle vostre domande e vi forniscono informazioni.

Il primo utilizzo dei chatbot è quello di diffondere informazioni. È utile per due motivi:

  • Le persone che non sanno cosa fare e come comportarsi, possono usarli per ricordare le migliori pratiche per stare al sicuro.
  • Inoltre, può evitare che gli ospedali si riempino di persone che chiedono informazioni e che le linee di assistenza per il coronavirus siano bloccate. Per non parlare del fatto che un’informazione accurata e affidabile è fondamentale, soprattutto con tutte le fake news che circolano.

È noto che le persone preferiscono rivelare i sintomi personali a un chatbot piuttosto che a un umano. In questo senso, i chatbot sono estremamente utili come primo passo per il triage personale, ma anche come modo per raccogliere dati anonimi sulla popolazione e sulla diffusione della malattia.

Infine, ma non per questo meno importante, i chatbot sono utilizzati per il supporto psicologico. Questi tipi di chatbot sono concepiti appositamente per fornire un sostegno psicologico d’emergenza alle persone bloccate in casa. Anche se i chatbot non possono replicare le conversazioni a livello umano, possono aiutare le persone a mitigare il senso di isolamento che li opprime in questi periodi di lontananza sociale. Come gli esseri umani, possono mostrare preoccupazione all’utente e fornire risposte di supporto emotivo.

 

💡Leggi di più | Voice Search: 6 strategie SEO per il tuo successo futuro

 

Tracciamento tramite dispositivi mobili

Il monitoraggio delle persone con i loro dispositivi mobili può sollevare preoccupazioni in materia di privacy, soprattutto se il monitoraggio è effettuato dalle amministrazioni pubbliche. Nonostante ciò, stanno facendo il possibile per mantenere tutti i dati al sicuro e inaccessibili a chiunque non abbia il diritto di vederli.

Il governo di Singapore, ad esempio, ha creato un’applicazione chiamata Trace Together che segue gli spostamenti e la posizione delle persone attraverso il BlueTooth e la connessione wireless del loro telefono. Tiene traccia di quando le persone entrano in contatto diretto tra loro e notifica alle autorità se gli utenti sono entrati in contatto con una persona infetta.

Questo tipo di app si è dimostrato efficace quando è stato utilizzato dalla maggioranza della popolazione ed è stato adottato anche da altri governi in Asia e in Europa, come l’italiano Immuni, lo spagnolo Radar COVID-19 o l’israeliano Shin Bet.

Ma che dire dello spazio di lavoro? Gli ambienti di lavoro, in generale, possono essere descritti come società su piccola scala e sono spesso pericolosi in termini di diffusione di un virus. Soprattutto perché le persone che lavorano insieme hanno spesso contatti faccia a faccia, incontri, ecc.

Per questo motivo, Genetracer Biotech ha collaborato con Yeeply per creare Covidstat. Un sistema completo, basato su un test iniziale del COVID-19, sulla raccolta dei dati dei dipendenti e su aggiornamenti in tempo reale sullo stato di ciascun dipendente. Permette al luogo di lavoro di rimanere libero dal virus e di impedirne la diffusione tra i lavoratori, mantenendo sempre tutte le informazioni protette attraverso la tecnologia block chain.

Dispositivi indossabili

I dispositivi indossabili monitorano e raccolgono costantemente i segni vitali del  corpo. Gli scienziati hanno scoperto che anche semplici dati sulle condizioni del proprio corpo, come la frequenza cardiaca e la frequenza respiratoria, sono utili per prevenire la diffusione del virus. La logica alla base di questo è che il cuore batte più velocemente quando si è infetti da un virus. Gli studiosi ritengono che se tutti potessero rilevare i sintomi precoci attraverso l’uso di questi dispositivi, i luoghi di lavoro e le scuole potrebbero riaprire in sicurezza.

Un altro modo per utilizzare i dispositivi indossabili è quello di controllare i movimenti delle persone. Le persone si toccano il viso circa 20 volte all’ora, che è spesso uno dei modi principali per essere infettati da COVID-19. Immutouch di Slightly Robot è una smartband che vibra ogni volta che la mano dell’utente si avvicina al viso. Anche se la sua funzione è semplice, potrebbe rivelarsi veramente utile.

Robot

robot pepper
Il robot Pepper. Fonte: Unsplash

Come abbiamo sottolineato in questo articolo, in tempi di pandemia il distanziamento sociale è fondamentale per fermare il virus. I robot stanno giocando un ruolo cruciale in questo, soprattutto nel settore sanitario. Nel breve termine, stanno acquisendo nuove responsabilità e le persone si stanno rendendo conto del vantaggio di utilizzarli sempre di più. Per questo motivo, a lungo termine, probabilmente verranno implementati in nuovi settori dell’economia.

Nel settore sanitario, i robot vengono utilizzati per scopi diversi. In primo luogo, possono essere utili per accogliere i visitatori e guidarli all’interno dell’ospedale; possono intrattenere i bambini per lasciare gli adulti liberi di andare; ma soprattutto, possono ridurre il carico di lavoro del personale svolgendo compiti di routine come la disinfezione delle aree ospedaliere, la gestione delle spedizioni o la distribuzione dei pasti ai pazienti.

Questo tipo di utilizzi sono efficaci nel ridurre il livello di stress degli operatori sanitari che devono affrontare compiti più importanti in un ambiente ostile. Pepper, un robot progettato da Humanizing Technologies, può servire facilmente come receptionist per assistere i visitatori e può anche rilevare se questi stanno indossando le mascherine.

Conclusione

Più di altri settori, la sanità ha dovuto adattarsi ad affrontare tutte le nuove sfide del COVID-19. Ma, più che adattarsi, la sanità si sta innovando e sta raggiungendo livelli tecnologici che il settore non aveva mai sperimentato prima. La medicina tradizionale viene abbinata ad altre discipline, provenienti principalmente dal mondo dell’informatica. Questa combinazione sta ottenendo grandi risultati sia in termini di guarigione dei pazienti che di progresso tecnologico.

Oltre alla sanità, l’innovazione si sta espandendo in modi diversi. Ogni settore del mercato ha dovuto adattarsi e sfidare se stesso per superare i confini fisici. Pertanto, la competenza digitale è essenziale, poiché l’implementazione di tecnologie di alto livello in qualsiasi settore può essere complessa. E in tempi come questi, c’è meno spazio per gli errori, poiché dobbiamo adattarci per sopravvivere.

Yeeply è una piattaforma che vi aiuta a trovare il team ideale per il vostro progetto digitale, indipendentemente dalla vostra area operativa. Possiamo mettervi a disposizione un livello di competenza che pochi professionisti al giorno d’oggi sono in grado di offrire. Ciò è dovuto principalmente al nostro esigente processo di certificazione di esperti provenienti da tutto il mondo. Se volete saperne di più, non esitate a contattarci.

Proyecto Digital

Scritto da

Yeeply
Yeeply

Yeeply è una piattaforma specializzata nello sviluppo di applicazioni mobile e siti web personalizzati. Dal 2012 i nostri clienti si affidano a noi per lo sviluppo dei loro progetti e noi lavoriamo con professionisti certificati a livello tecnico: sviluppatori di app mobile o sviluppatori web freelancer, grandi software house ed agenzie. Creare un’app o un sito web non è mai stato così veloce, semplice e sicuro! Pubblica il tuo progetto digitale su Yeeply e rendi la tua idea realtà, il nostro team ti guiderà nel processo.