Press enter to see results or esc to cancel.

Michela Bruni in Lavoro freelance

Come fare un buon preventivo app per un progetto di mobile?

Sei uno sviluppatore di applicazioni mobili e cerchi progetti sui quali lavorare? Cerchi clienti però non sai come migliorare le tue proposte? Ti spieghiamo come scrivere una buona proposta per un progetto e definire il perfetto preventivo app.

In questo articolo ti spiegheremo i punti chiave per imparare a creare un preventivo app mobile nel miglior modo, definire tutti i principali punti che un preventivo app dovrebbe avere.

preventivo app

Presentazione del team

Come in qualsiasi relazione interpersonale la prima cosa da fare è presentarsi: presentare se stesso e il tuo team. Parlare delle proprie skills, esperienze e conoscenze, sia in termini di tecnologia, che del sistema operativo che meglio si domina. Parlare di quanti anni di esperienza si hanno in ciascun sistema operativo e per tecnologia. Dimostralo con esempi concreti. Inoltre, presentare altre capacità o qualità come sviluppatore di apps può essere d’aiuto o elemento supplementare agli occhi del cliente.

Portfolio professionale

Creare un documento con tutti i lavori realizzati come sviluppatore freelance o in importanti agenzie di sviluppo è importante, cerca di tenerlo aggiornato. L’ideale sarebbe anche personalizzare con applicazioni simili a quelle richieste o evidenziando e focalizzando l’attenzione su quelle parti che potrebbero essere ciò che cerca il cliente. Ricorda sempre di personalizzarlo per ogni cliente, renderlo più attraente.

 

Quali problemi o necessità hai rilevato? E che soluzione proponi?

Avere una buona interazione con il cliente è la migliore maniera per capire quello di cui necessita; parlagli e individua problemi e necessità in modo da potergli proporre la migliore soluzione tecnica.

Come abbiamo visto precedentemente ricorda di non utilizzare un linguaggio complicato e se lo utilizzi cerca di spiegarti al meglio per acquisire la fiducia del cliente. Se proponi varie alternative allo sviluppo dell’applicazione cerca di apportare argomenti affinché il cliente si decida per una di queste. Aiutalo a prendere una decisione e cerca di non generare ulteriori dubbi.

Struttura del progetto e creazione di un preventivo app

Cerca di suddividere il progetto in differenti fasi o compiti. Con questo otterrai vari obiettivi:

  • Una migliore pianificazione: questa fase ti permetterà di misurare al meglio le risorse che dovrai implementare e il tempo approssimativo che dovrai dedicare a ciascuna fase.
  • Il monitoraggio continuo del progetto ti permetterà di poter realizzare consegne parziali del progetto, in questo modo il cliente potrà seguire lo sviluppo dello stesso, in quanto a funzionalità e al rispetto delle scadenze.
  • Un maggiore controllo: ti permetterà di ricevere feedback del cliente prima della consegna finale in quanto avrai una continua interazione con il cliente per capire al meglio ciò che vuole.
  • Assicurarsi il pagamento: il fatto di suddividere il progetto in fasi permette di ricevere il pagamento in tranches come le fasi del progetto.

 Le fasi: come suddividere un progetto di una app?

Quali sono le fasi e i compiti più comuni nei quali suddividere un progetto di una app? Ti proponiamo due forme differenti, però ci sono altre maniere di suddividere un progetto in parti e molte altre combinazioni.

Immagina per esempio un progetto abbastanza comune dove si richiede lo sviluppo di una app Android, iPhone, con parte web e un pannello di amministrazione per gestire dati. Una possibile proposta di suddivisione in fasi potrebbe essere:

  • Proposta di design o mockups
  • Applicazione Android
  • Applicazione iPhone
  • Parte web
  • Pannello di amministrazione

Altro esempio comune è lo sviluppo di videogiochi per apps:

  • Proposta di design o mockups
  • Versione Alpha o alfa: sarebbe un prototipo con cui si potrebbe iniziare a testare la funzionalitá del prodotto però in molti casi senza design o usabilità
  • Versione Beta: sarebbe la versione completa non utilizzabile ma comunque utile per la sua revisione.
  • Versione definitiva: sarebbe già il progetto completo, pronto per la sua prova definitiva prima del lancio.
  • Fase di correzioni e prove: è sempre utile dedicare tempo per test funzionali in caricamento e correzioni di errori.

Alla consegna di ciascuna fase il cliente può convalidare il lavoro e soprattutto lo sviluppatore può riscuotere il pagamento della fase. Inoltre, ti permetterà di adeguarti alle scadenze. In ogni caso è possibile richiedere una prima fase di avvio o kick-off dove il cliente anticipa una percentuale del progetto (che può essere all’incirca del 20-50%) in modo che il team di sviluppo possa iniziare con il lavoro.

In questa parte è possibile controllare meglio il preventivo app visto che si è potuto dividere il lavoro in parti misurabili con l’assegnazione di risorse personali e di tempo.

preventivo app

Monitoraggio del lavoro

Sempre per generare una fiducia da parte del cliente è bene spiegare come si andrà a sviluppare il lavoro, con quali metodologie, che processo di monitoraggio ci sarà e come si realizzeranno le consegne. Questa va in parallelo con le fasi e i compiti. Meglio si suddivide il progetto e maggior controllo dello progresso e delle consegne ci sarà.

 

Servizio di manutenzione tecnica e  server

Bisogna tenere in considerazione che la maggior parte dei clienti non ha l’esperienza e le conoscenze tecniche per effettuare la gestione e la manutenzione periodica dell’applicazione o del server relativo. Dall’altro lato è auspicabile che la manutenzione e il monitoraggio tecnico dell’app mobile lo realizzi lo stesso team che l’ha realizzata. È per questo che sarebbe opportuno che nella strutturazione del preventivo app ci sia il costo del server e l’importo della manutenzione tecnica.

Se sei alla ricerca di progetti di applicazioni mobili nei quali lavorare ti suggeriamo di visitare Yeeply, una piattaforma online i clienti che ricercano sviluppatori possono trovare essere messi in contatto con il team pi adatto alle loro esigenze. Entrambi avranno vantaggi; lo sviluppatore potr dedicarsi alla realizzazione del progetto senza preoccuparsi di gestire la ricezione dei pagamenti  mentre il cliente sarà seguito dal project manager di Yeeply che sarà il suo unico referente per qualsiasi aspetto tecnico e di gestione.

In Yeeply.com ci incarichiamo di dare assistenza al cliente in modo da definire al meglio le sue esigenze e fornirgli quello che cerca. Inoltre, allo sviluppatore diamo la garanzia, grazie al sistema Escrow, che il cliente paghi regolarmente quanto dovuto. L’esperienza all’interno della piattaforma e la qualità dei progetti realizzati ti permetterà di conseguire nuovi clienti che ricerchino uno sviluppatore app per lo sviluppo della loro applicazione mobile.

Commenti

Comments are disabled for this post