Press enter to see results or esc to cancel.

Luca Martelli in Sviluppo App Mobile

Usabilità nelle applicazioni mobili: cos’è e perché è necessaria?

L’usabilità nelle applicazioni mobili è una delle variabili più importanti per il loro successo

Il notevoli progressi nella qualità delle applicazioni mobili hanno portato ad una vera rivoluzione nell’interazione degli utenti attraverso i propri dispositivi mobili. I telefoni cellulari, da semplici strumenti per tenersi in contatto con amici e familiari, si sono trasformati in veri e propri computer per la gestione degli impegni di ogni giorno. Il successo raggiunto dalle applicazioni mobili è dovuto in buona parte all’usabilità offerta da smartphone e tablet.

usabilita

L’usabilità ha acquisito una notevole importanza nella creazione di app di successo / Foto: Ebayink

Gli utenti hanno acquisito più rapidamente dimestichezza con i gesti propri della tecnologia touch rispetto alle azioni necessarie per l’utilizzo di altri dispositivi come tastiere e mouse. Per questo motivo non c’è da meravigliarsi che i consumatori mobile, compresi bambini e anziani, imparino facilmente ad utilizzare i differenti dispositivi.

Ciò nonostante non tutte le applicazioni hanno avuto il medesimo successo. Sono molte quelle che sono cadute nel dimenticatoio per diverse ragioni. Una di queste è la difficoltà presentata in termini di usabilità della app. Gesti poco intuitivi o una cattiva organizzazione degli elementi del design sono errori di usabilità. Questi potrebbero spingere gli utenti a cancellare la applicazione e a cercare migliori alternative.

Efficienza ed efficacia

La prima cosa da tenere in considerazione, in termini di usabilità, è che una applicazione deve essere efficace ed efficiente. Ciò significa che deve offrire all’utente ciò che sta cercando in maniera rapida e semplice. Una app deve soddisfare un bisogno nel minor tempo possibile e senza che all’utente siano richieste conoscenze previe sul suo utilizzo o un lungo processo di apprendimento.

Le app devono raggiungere l’obiettivo dell’efficacia e dell’efficienza garantendo una buona esperienza dell’utente. Solo in questo modo è possibile far provare al consumatore una serie di emozioni che generano fiducia. Pertanto l’usabilità è un meccanismo fondamentale nel momento in cui vogliamo fidelizzare gli utenti di applicazioni mobili.

Usabilità: come, quando e dove?

È molto importante tener conto del contesto nel quale verrà usata  l’applicazione. Ad esempio: applicazione dovrà essere utilizzata in movimento? O gli utenti interagiranno con essa da casa? Tutti questi aspetti determineranno il grado di usabilità che la app dovrà avere. Per conoscere il contesto della applicazione è altrettanto importante conoscere il target al quale è diretta ed il suo comportamento nell’ambito del mobile.

Migliore è l’usabilità di una app, tanto più probabile sarà la sua permanenza sui dispositivi dove è stata scaricata. In questo modo il posizionamento ASO non sarà penalizzato da un alto numero di disinstallazioni. Un corretto sviluppo della applicazione e l’armonizzazione con i gesti propri di ciascun sistema operativo sono due fattori che contribuiranno a garantire un buon livello di usabilità. In questo modo si migliorerà l’esperienza dell’utente.

Per una buona usabilità della tua app è fondamentale contare su un professionista specializzato in materia. Può trattarsi dello stesso sviluppatore che si è incaricato della programmazione o di una persona esterna al processo di sviluppo. Se non sai dove poter trovare un bravo esperto in usabilità, in  Yeeply puoi scegliere tra oltre cento sviluppatori certificati in possesso delle conoscenze adeguate per aiutarti con la app che stai realizzando.

professionisti-certificato

Commenti

Comments are disabled for this post