Home » Digitalizzazione » I vantaggi dell'automazione industriale intelligente (IPA)
I vantaggi dell’automazione industriale intelligente (IPA)

I vantaggi dell’automazione industriale intelligente (IPA)

Le aziende che utilizzano da anni l’automazione industriale stanno avendo risultati davvero sorprendenti.

Gli automatismi aziendali consentono un risparmio annuo del 35% sui costi di produzione e riducono il tempo dei processi aziendali del 60%. Permettono dunque di produrre di più e in maniera migliore, risparmiando sui costi e massimizzando i profitti. 

Ora l’automazione industriale fa un passo avanti e diventa intelligente.

Indice

Cos’è l’automazione industriale intelligente?

L’Intelligent Process Automation (IPA), corrisponde ad una serie di innovazioni tecnologiche che imitano le attività svolte dall’uomo e che, con il tempo, imparano a fare sempre meglio.

L’automazione comprende tecniche quali la gestione del flusso di dati, il riconoscimento delle aree di miglioramento, la riduzione delle attività manuali ripetitive o l’analisi di modelli per migliorare il processo decisionale.

ragazza programmatrice
Automazione dei processi con IPA. Fonte: Pexels

Le cinque tecnologie principali

Tra tutte le tecnologie che possono essere utilizzate nell’IPA, queste sono alcune delle più importanti:

Automazione dei processi robotizzati

Robotic Process Automation (RPA) è un software che automatizza le attività di routine, come l’estrazione e la pulizia dei dati attraverso le interfacce utente esistenti. Il robot ha un ID utente ed esegue compiti basati su regole.

Ad esempio, può eseguire calcoli o controllare i file. 

Flusso di lavoro intelligente

Integra le attività svolte da gruppi di persone e macchine, permettendo di avviare e tracciare un processo dall’inizio alla fine in tempo reale. 

Ad esempio, è in grado di gestire il trasferimento di informazioni tra gruppi e di fornire dati statistici sulle strozzature del sistema. 

Apprendimento automatico

Algoritmi che identificano i pattern di dati e li classificano per fare previsioni basate su nuovi dati inseriti o fornire informazioni su modelli noti.

Ad esempio, può essere utilizzato nelle risorse umane per determinare e valutare gli attributi chiave nei leader e nei manager al fine di prevedere i migliori candidati per specifiche posizioni.

 

💡 Potrebbe interessarti: Intelligenza Artificiale (AI) vs. Machine Learning vs. Deep Learning

 

Generazione di linguaggio naturale (NLG)

Motori software che creano interazioni fluide tra l’uomo e la tecnologia seguendo regole che permettono di tradurre i dati in testo.

Ad esempio, scrivere automaticamente rapporti di gestione basati su dati statistici senza bisogno dell’intervento umano.

Agenti cognitivi

Combinano l’apprendimento automatico e la generazione di linguaggio naturale. È in grado di eseguire compiti, comunicare e imparare dai dati e persino prendere decisioni basate sul rilevamento delle emozioni. 

Questi agenti cognitivi potrebbero essere utilizzati per aiutare i dipendenti e i clienti al telefono o in chat. 

 

🔎  Continua a leggere: Voice Search: 6 strategie SEO per il tuo successo futuro

 

Lo scopo principale dell’IPA 

Ciò a cui l’IPA punta è una maggiore efficienza nelle prestazioni dei lavoratori, una riduzione del rischio operativo, migliori tempi di risposta e una migliore esperienza dell’utente.

La sua funzione è quella di occuparsi delle attività di routine, mentre i lavoratori possono concentrarsi sui clienti e pensare a come far crescere il business al di là dei dati, concentrandosi su attività più creative in modo che il loro lavoro sia focalizzato sul raggiungimento degli obiettivi di business dell’azienda.

E6 Ebook transformación digital

I vantaggi dell’automazione intelligente dei processi aziendali

I suoi vantaggi sono chiari a livello teorico, ma quali sono i principali vantaggi dell’API a livello pratico?

  • Coordinamento delle azioni. Se implementiamo la tecnologia RPA, essa sarà in grado di completare i singoli compiti, ma se la uniamo all’IPA, sarà possibile coordinare il lavoro tra robot, persone e sistemi. 
  • Libera i dipendenti dalle attività di routine, in modo da poter lavorare in aree più efficienti e pianificare meglio i flussi di lavoro.
  • Riduce al minimo i rischi e gli errori. Automatizzando i processi, alcuni rischi, come ad esempio l’inserimento di dati non corretti, possono essere ridotti. 
  • Visibilità globale dei processi, in quanto l’IPA consente di vedere l’intero processo in tempo reale, facilitando l’individuazione di strozzature o punti di miglioramento.
  • Agilità e velocità, in quanto aiuta ad accelerare l’elaborazione dei dati e velocizza l’implementazione di modifiche, consentendo un miglioramento continuo dei processi aziendali.

 

➡️  Vuoi automatizzare i tuoi processi aziendali? Ti aiutiamo noi!

 

Come iniziare la trasformazione dell’IPA

Un altro vantaggio dell’IPA è che non richiede investimenti significativi in infrastrutture, in quanto sfrutta i sistemi informatici dell’azienda.

Secondo la nostra esperienza, alcuni dei passi più importanti per guidare una trasformazione di successo con l’API sarebbero:

Fase 1: Allineare gli obiettivi con la strategia aziendale

Per essere efficace, la strategia aziendale complessiva e il ruolo che il sistema operativo svolgerà nel raggiungimento degli obiettivi devono essere chiari. Questa chiarezza consente di allineare gli obiettivi dell’IPA al suo modello strategico e quindi di trarne il massimo beneficio.

tabella di marcia aziendale
Tabella di marcia aziendale. Fonte: Unsplash

Fase 2: Progettazione di un piano di implementazione dell’IPA

È necessario creare un elenco iniziale che descriva nel dettaglio tutti i compiti, i processi attuali, le risorse e le capacità necessarie per svolgerli. Le aree di miglioramento dell’automazione devono essere identificate per bilanciare l’impatto e la fattibilità e per ottenere soluzioni fin dall’inizio.

Fase 3: costruire rapidamente un prodotto minimo realizzabile

Iniziare ad implementare tutto in una volta sola può essere deleterio, per cui è consigliabile selezionare un processo specifico e migliorarlo. Una volta regolato, si può continuare con altri sistemi. In questo modo avremo anche il tempo di fare gli aggiustamenti e i cambiamenti necessari e di procedere con decisione nella trasformazione.

Passo 4: Generare valore

L’automazione aziendale deve essere costruita con l’obiettivo che ogni sistema diventi, nel tempo, più efficace e quindi generi più valore.

Fase 5: Integrare la sostenibilità nel sistema

Creare un centro da cui guidare la trasformazione e favorire questa implementazione attraverso la gestione dei fornitori, la creazione di una libreria di modelli di soluzioni, la definizione di un modello operativo per scalare gli obiettivi e l’introduzione graduale di nuove funzionalità.

Fase 6: Coordinare il cambio e le comunicazioni

Come in ogni trasformazione, sarà indispensabile un progetto in cui la comunicazione sia adeguata a risolvere i dubbi e i problemi che si presentano.

Per implementare questo tipo di strategia, fondamentale per far crescere la tua azienda, la cosa migliore da fare è avere un supporto tecnico e logistico tale da apportare con successo queste modifiche. Se stai pensando di introdurre l’automazione nella tua azienda e hai bisogno di un team di professionisti che ti aiuti a farlo con successo, puoi contare su Yeeply. Abbiamo il talento che cerchi per realizzare la trasformazione digitale di cui hai bisogno.

Transformazione Digitale

Scritto da

Yeeply
Yeeply

Yeeply è una piattaforma specializzata nello sviluppo di applicazioni mobile e siti web personalizzati. Dal 2012 i nostri clienti si affidano a noi per lo sviluppo dei loro progetti e noi lavoriamo con professionisti certificati a livello tecnico: sviluppatori di app mobile o sviluppatori web freelancer, grandi software house ed agenzie. Creare un’app o un sito web non è mai stato così veloce, semplice e sicuro! Pubblica il tuo progetto digitale su Yeeply e rendi la tua idea realtà, il nostro team ti guiderà nel processo.