Press enter to see results or esc to cancel.

Luca Martelli in Sviluppo App Mobile

Vantaggi e svantaggi dello sviluppo di una Web App

Trascorriamo le giornate con moltissimi dispositivi, passando molte ore in rete e visitando tantissimi siti. A volte per lavoro, anche se molto spesso per svago e divertimento. Negli ultimi anni sempre più aspetti e questioni si risolvono e regolano con un semplice “clic”. La rivoluzione delle app, e anche delle Web App, ha permesso di avvicinare tutti al mondo delle nuove tecnologie, che cresce rapidissimamente.

Oggi vedremo quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un particolare tipo di app: la Web App.

Cos’è una Web App?

Innanzitutto bisogna dire che una web app viene anche chiamata “applicazione web”. Fondamentalmente si tratta di un link diretto a una URL. Con un qualsiasi navigatore si potrà aprire il sito web cercato. Ovviamente il sito web dovrà essere ottimizzato e responsive. In questo modo gli utenti potranno accedervi indipendentemente dal sistema operativo utilizzato.

Abbiamo già detto che per qualsiasi attività commerciale è importante avere un sito web aziendale di qualità. Questo risulterà utile al momento di sviluppare una applicazione. Se stai pensando che la tua app debba essere una applicazione web, è bene avere già un buon sito internet.

Generalmente la web wpp non presenta il design più efficiente ed ottimizzato, ma tutto dipende dall’obiettivo che si ha intenzione di raggiungere con essa. Come qualsiasi tipo di app, la web app ha i suoi vantaggi ed i suoi svantaggi. Questo tipo di applicazione può costituire una soluzione rapida e semplice, se si cerca solo un link diretto alla propria pagina web. Per avere performance superiori si avrà bisogno ad esempio di una app ibrida.

Vediamo per prima cosa i vantaggi che questa tipologia offre e di seguito i punti deboli che presenta. In questo modo potrai farti un’idea e decidere se è questa la soluzione che meglio si adatta alle tue esigenze o necessità.

web app

Fonte: Freepik.es

Vantaggi di creare una Web App

  • La Web App utilizza linguaggi ben noti tra i programmatori, quali HTML e CSS.
  • A differenza di una App Nativa, con una sola Web App si potranno servire dispositivi di qualsiasi tipo. È programmata per girare su qualsiasi sistema operativo. Si può adattare tranquillamente a iOS, Android o Windows Phone.
  • Viene lanciata all’interno di un browser del dispositivo attraverso una semplice URL.
  • Non ha bisogno di essere installata scaricandola dagli store, come ad esempio Google Play Store o Apple App Store.
  • Serve per riprodurre una pagina web, e questo significa che non ha bisogno di aggiornamenti. Sarà il sito web al quale è collegata che verrà aggiornato.
  • Il suo principale vantaggio è il prezzo. Lo sviluppo di una Web App è il più economico. Consiste nel creare un link a una URL. Sviluppare una App Nativa o Ibrida ha un costo più elevato, ma si ha una maggiore garanzia di successo.
  • Anche il tempo di sviluppo è inferiore e proprio per questo il suo prezzo è più basso.

Svantaggi dello sviluppo di una Web App

  • Come detto in precedenza, con una sola Web App si potrà servire qualsiasi tipo di dispositivo. Ovviamente il sito web dovrà essere programmato per girare su qualsiasi sistema operativo. Nel caso in cui non sia responsive potrebbero esserci problemi quando la si apre in iOS, Android o Windows Phone.
  • L’investimento che si risparmia nello sviluppo della applicazione si dovrà fare per migliorare la pagina web. È inutile avere una web app se non si provvede ad adattare il sito al quale è collegata in modo che possa essere eseguito da qualsiasi dispositivo. Ricordiamo che è il sito web a dovere essere aggiornato e non la Web App.
  • Se il sito presenta qualche problema, la applicazione ne risentirà di conseguenza. È inutile sperare che la Web App funzioni perfettamente se non si ha un sito web aziendale di qualità. Per esempio, se la URL tarda a caricarsi o se entrando nel sito web non vengono letti i cookies, caricando la applicazione succederà la stessa cosa. Il problema non sarà dello sviluppo della web app ma di del sito web.
  • Sarà necessaria una connessione ad internet per riprodurre la Web App. In caso contrario non sarà possibile navigare in rete e la Web App sarà inutilizzabile.
  • Non potendo essere presente sugli store si perde visibilità.
  • È possibile che alla Web App non sia consentito l’accesso ad alcune funzionalità del dispositivo.

 

Come per gli altri tipi di app anche in questo caso non è immediato valutare i punti di forza ed i difetti. Bisogna soppesarli e scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e a quelle del proprio target obiettivo.

In Yeeply contiamo su esperti di sviluppo in grado di aiutarvi in questa scelta per trovare il tipo di app che fa per te e sviluppare la soluzione migliore ai tuoi bisogni. Chiedici subito un preventivo.

Commenti

Comments are disabled for this post