Home » Marketing » Voice Search: 6 strategie SEO per il tuo successo futuro
Voice Search: 6 strategie SEO per il tuo successo futuro

Voice Search: 6 strategie SEO per il tuo successo futuro

La voice search è diventata parte importante della vita quotidiana di molte persone. Attualmente, ci sono quasi 4,2 miliardi di dispositivi con un assistente vocale digitale e questa tendenza è in rapida crescita.

Una query di ricerca senza display si differenzia per molti aspetti dalle tradizionali query di ricerca ed è necessario trovare nuovi modi per raggiungere i clienti. 

Ma come si può adattare al meglio la propria strategia di marketing online a questo nuovo tipo di query di ricerca? Noi di Yeeply ve lo spieghiamo qui di seguito.

Indice

L’internet of things ha cambiato tutto

Secondo uno studio, la ricerca vocale per la musica, le previsioni del tempo (64%), le ricerche online (47%), le notizie (46%), la ricerca/conferma delle informazioni (35%) e le indicazioni stradali (34%) sono particolarmente popolari. 

Tuttavia, si possono notare nuove tendenze anche nei settori dello shopping online (30%), del food delivery (17%) e della ricerca di voli o di hotel (16%).

Anche se gli iPhone e gli smartphone Android rimangono tra i 7 migliori dispositivi di ricerca, gli assistenti vocali come Google Home, Amazon Alexa/Echo e Google Assistant stanno diventando sempre più comuni tra gli utenti.

 Questi dispositivi fanno parte dell’IoT, in cui non è possibile effettuare alcuna altra forma di ricerca ad eccezione della ricerca vocale.

Gli elevati investimenti e la crescente domanda in questo mercato faranno avanzare ulteriormente la tecnologia e l’IoT. Oltre agli assistenti vocali domestici, stanno entrando sul mercato anche altri dispositivi iot intelligenti. Un assistente vocale virtuale in auto o un frigorifero interattivo sono solo alcuni esempi che arriveranno nel prossimo futuro. Una strategia fruttuosa per le aziende sarebbe scoprire con sufficiente anticipo come possono utilizzare questa tecnologia a proprio vantaggio.

 

🔎 Potresti essere interessato: Internet of things: il mondo connesso a 26 miliardi di dispositivi

 

Ricerca delle keywords

La ricerca delle parole chiave è già una strategia SEO consolidata, per aiutare i motori di ricerca a classificare il testo e dare ai clienti una risposta adeguata alle loro richieste di ricerca. 

Anche se la ricerca e il posizionamento delle parole chiave è ancora importante, bisogna tenere presente che il comportamento dei consumatori può variare, a seconda del tipo di ricerca. 

Invece di digitare una singola parola/poche parole in un motore di ricerca, ci comportiamo principalmente in modo più espressivo quando effettuiamo una ricerca vocale.

Esempio:

  • Ricerca tradizionale: “Ottimizzazione ricerca vocale Google”
  • Ricerca vocale: “Come posso ottimizzare la mia ricerca per ottenere risultati migliori su Google?

Ciò significa che le aziende devono adattare il modo in cui utilizzano e collocano le parole chiave. Le long tail keyword sono necessarie. Inoltre, una gran parte delle domande di ricerca vocale contiene le tipiche espressioni di domanda come “come”, “cosa”, “dove” ecc. che vanno integrate nei contenuti.

parole chiave
Le keywords più utilizzate in una voice search. Fonte: Quoracreative

Ottimizzazione dei contenuti

Anche se le domande poste tramite voice search sono più lunghe di quelle poste per iscritto, è necessario mantenere il contenuto di una domanda il più breve e preciso possibile. Gli studi hanno rivelato che le risposte fornite dagli assistenti vocali sono in media di sole 29 parole. Inoltre, i motori di ricerca preferiscono contenuti con un linguaggio semplice e di facile comprensione. 

Non sai come aggiungere brevi passaggi ai tuoi contenuti e collegarli con le longtail keyword? Utilizzate le pagine delle FAQ. In questo modo saranno poste domande concrete che si riferiscono ad argomenti di attualità e riflettono gli interessi dei consumatori. 

Può anche essere d’aiuto inserire sul vostro sito web degli infobox che forniscono informazioni generali, mentre una spiegazione dettagliata può essere fornita man mano che si procede nella pagina. 

Conosci il tuo gruppo target

Come accennato nella sezione precedente, la maggior parte delle ricerche vocali sono di tipo comunicativo e informale. Può quindi essere un vantaggio per la tua azienda sapere come parla il tuo gruppo target, quali lingue ed espressioni usano e le motivazioni, come e che sistema vocale utilizzano.

Strumenti come Answer the Public possono aiutarvi a scoprire quali sono le domande del tuo cliente su un determinato argomento. Può essere utile anche controllare “People also ask” di Google e utilizzare siti come Quora per rispondere rapidamente alle tendenze e agli interessi attuali. 

possibilita seo
Possibilità di ricerca vocale SEO. Fonte: Answer the Public

Non è importante solo per l’ottimizzazione dei tuoi contenuti e quindi per un migliore posizionamento nei risultati di ricerca, ma anche per la comunicazione del marchio con i tuoi potenziali clienti. Dal momento che il tuo nome, logo ecc. non è visivamente disponibile per i consumatori, dovresti iniziare a pensare a come presentare il tuo marchio in una risposta vocale che possa fornire la migliore esperienza di brand.

 

💡Leggi di più| Il ruolo dei chatbot nella Business Intelligence del futuro

 

Fornisci i risultati più popolari e autorevoli

Al giorno d’oggi esistono algoritmi in grado di valutare con grande precisione la qualità delle pagine su Internet. È importante che i motori di ricerca e gli assistenti vocali forniscano ai consumatori risultati adeguati per le loro richieste di ricerca. Per poter dare le migliori risposte possibili, essi si concentrano su alcuni fattori nella valutazione. 

Per quanto riguarda la ricerca vocale, gli assistenti sono particolarmente attenti nella scelta delle risposte. Alcuni studi hanno dimostrato che le pagine autorizzate e/o le pagine con un alto livello di interazione sociale sono utilizzate con particolare frequenza. Concentratevi quindi sulle vostre competenze e create contenuti o sezioni delle vostre pagine che si prestano bene alla condivisione sui social media. 

Migliora il SERP

Tutti i fattori precedenti ti aiuteranno nell’esecuzione delle ricerche vocali, ma questo da solo non basta. La ricerca vocale funziona secondo il principio “chi vince prende tutto”, il che significa che nella maggior parte dei casi gli assistenti vocali selezionano una risposta particolare da un sito web selezionato. In questo caso il consumatore non ha la possibilità di scegliere tra diversi risultati di ricerca. 

Il 75% delle domande di ricerca trova risposta nella classifica dei primi 3 risultati di ricerca, la maggior parte di esse anche nelle caselle delle domande e delle informazioni, nel cosiddetto posto 0. Se la vostra azienda non vi è elencata, è improbabile che i vostri contenuti vengano riprodotti. 

Per questo motivo devi sforzarti costantemente per migliorare la tua posizione nei risultati di ricerca. Ad esempio, può aiutarti all’inizio a concentrarti sulle ricerche con meno volume o con siti meno concorrenti. 

 

🚩 Potresti essere interessato| Come avere un perfetto posizionamento internazionale SEO?

 

Struttura i tuoi dati per la voice search

I consumatori di solito hanno domande precise per l’assistente linguistico e si aspettano una risposta immediata. Sebbene le tecniche siano molto avanzate, non tutte le risposte sono corrette. Quando un potenziale cliente chiede un problema specifico, come ad esempio la tua posizione o i prezzi, è importante essere in grado di fornire risposte immediatamente disponibili e corrette. Con l’aiuto di alcuni strumenti è possibile garantire che tutte le informazioni necessarie sulla propria azienda siano disponibili su Internet e compaiano sulle apposite domande di ricerca. 

Uno strumento popolare è Schema Markup. Utilizza Schema, per classificare e marcare meglio le informazioni sulla tua azienda in modo che i dati rilevanti siano facili da leggere e da presentare. Oltre 10 milioni di pagine utilizzano attualmente questo strumento.

Dovresti anche considerare che diversi assistenti vocali utilizzano diverse fonti di informazione. Ad esempio, le risposte di Alexa o Siri, si basano sui dati di Bing e Yelp. 

È quindi importante includere tutti i dati di base della tua azienda in ogni motore di ricerca.  Oltre a Schema Markup, è meglio includere i dati di Google My Business, Apple Maps, Bing Places e Yelp for Business. 

Conclusione

Attualmente, le ricerche locali dominano ancora la maggior parte delle voice search. Tuttavia, la tendenza è in rapida crescita, il che significa che sempre più persone avranno un assistente vocale o la funzione sul proprio smartphone. 

In futuro, una parte significativa delle ricerche online sarà effettuata tramite la ricerca vocale ed è consigliabile che le aziende seguano questa tendenza il più presto possibile, prima di non poter più tenere il passo in un mondo sempre più competitivo. 

Considera il comportamento di ricerca del tuo gruppo target, l’importanza delle longtail keyword e l’offerta di contenuti brevi e precisi. È importante capire come lavora un sistema vocale, in particolare quali fonti e quali tipi di pagine utilizzano. I fattori SEO tradizionali come la posizione SERP o la qualità dei tuoi contenuti sono sempre più determinanti per la visualizzazione delle tue pagine. 

Se riesci ad integrare tutti i criteri di questo articolo nella tua strategia di marketing online, allora sarai ben preparato per il futuro della voice search. Inizia subito e non avere paura di usare questa nuova tecnologia!

Proyecto Marketing

Scritto da

Yeeply
Yeeply

Yeeply è una piattaforma specializzata nello sviluppo di applicazioni mobile e siti web personalizzati. Dal 2012 i nostri clienti si affidano a noi per lo sviluppo dei loro progetti e noi lavoriamo con professionisti certificati a livello tecnico: sviluppatori di app mobile o sviluppatori web freelancer, grandi software house ed agenzie. Creare un’app o un sito web non è mai stato così veloce, semplice e sicuro! Pubblica il tuo progetto digitale su Yeeply e rendi la tua idea realtà, il nostro team ti guiderà nel processo.