New Website: E’ ora di cambiare!

“Intelligence is the ability to adapt to change” – Stephen Hawking Il mondo delle applicazioni mobili è uno dei settori più dinamici in questo momento. Questo è esattamente il motivo per il quale abbiamo bisogno di cambiare velocemente seguendo l’innovazione, muovendoci verso la novità. La missione di Yeeply è offrire servizi e soluzioni adatte ai nostri clienti. Per …

Continue reading

E son già passati cinque anni…

Non sappiamo molto bene come siamo arrivati fin qui, però, oggi Yeeply compie 5 anni. E prevediamo ancora molti anniversari da festeggiare! Siamo felicissimi di essere arrivati fin qui e vogliamo ringraziarvi uno per uno, a tutti voi che avete creduto in noi. Forse quando leggerete questo messaggio non ricorderete esattamente chi siamo, è probabile. Però …

Continue reading

Riconoscimento facciale: nuove opportunità e qualche ombra

In futuro, i clienti in un negozio potrebbero essere riconosciuti dal riconoscimento facciale per proporre loro annunci mirati. Ad esempio I clienti potrebbero ricevere pubblicità di occhiali da sole pochi giorni dopo aver visitato un’ottica. Questa tecnica è simile agli esempi attuali di marketing mirato. Tuttavia, ciò rappresenta solo una piccola parte dell’innovazione che porterà …

Continue reading

Come aumentare il tasso di acquisizione con la strategia ASO

Creare una app non è una cosa da poco. Ma quando una applicazione è pronta per debuttare bisogna attuare una strategia di mobile marketing che aumenti la visibilità della tua nuova app. Solo nei due store principali, l’Apple Store e il Google Play Store sono presenti milioni di applicazioni, ed il numero è in continua …

Continue reading

La Realtà Aumentata per lo sviluppo di app educative

Ormai la differenza tra telefono e console di gioco è sempre più impercettibile. Effettivamente i giovani considerano i propri smartphone e tablet più come delle console di giochi che come telefoni nel senso classico del termine. Piuttosto che limitare l’uso degli smartphone ai più piccoli, è meglio approfittare della tecnologia mobile per educare. Non intendo …

Continue reading