Creare un’app
mobile di
successo

Oggigiorno non esiste una persona tra i 18 e i 65 anni che non abbia uno smartphone. Le app che sono presenti negli stores sono milioni, eppure sono ancora molte le esigenze non soddisfatte. Per questo, continuano a sorgere nuove idee per nuove applicazioni mobile che però incontrano numerose difficoltà di esecuzione.
La prima domanda che nasce spontanea è: Come posso creare un’app se non ho idea di come si sviluppino le applicazioni mobile?

La risposta è semplice: contattaci e raccontaci la tua idea app! Noi ci incaricheremo di trovare il miglior professionista di sviluppo app per portare a termine il tuo progetto con successo. Iniziamo a creare la tua app?

1. Ho già l’idea per creare un’app. In cosa consiste?

Se hai già un’idea di app, anche se non sufficientemente ben definita, puoi comunicarcela seguendo questi semplici punti al fine che sia più chiara possibile.

Che tipo di app è?

Non è lo stesso creare un’app semplice rispetto ad una basata su un database oppure un gioco. Dovrai definire chiaramente che scopo avrà la tua app mobile. Questo definirà il tipo di sviluppatori e designers ed il budget di cui avrai bisogno.

A che pubblico è diretta?

Il target o pubblico è la chiave per capire la strategia di negozio da applicare.

Hai fatto uno studio di mercato?

Devi realizzare uno studio del mercato e analizzare la concorrenza. Molto probabilmente esiste già un’app simile a quella che hai in mente ma devi cercare il tuo spazio di mercato e differenziarti.

Come andrai a monetizzare la tua app?

Non tutte le applicazioni mobile sono create per generare un beneficio economico diretto, alcune hanno lo scopo di fidelizzare il cliente o migliorare l’immagine del marchio. Ad ogni modo, visto che stiamo creando un’app investendo denaro, sarà necessaria una strategia di monetizzazione per recuperare almeno quello che si è investito.

Possiedi un budget per creare l’app?

Come già saprai, creare un’app è caro. L’investimento economico iniziale che dobbiamo fare per portare a termine lo sviluppo della nostra idea è significativo. Inoltre, non ci sarà un ritorno fino a che non avremo un numero di utenti abbastanza alto.

Comunque, il costo dello sviluppo dipende molto dalle funzioni di cui la tua applicazione ha bisogno. Un altro fattore che influenza molto il costo di sviluppo è la scelta della tecnologia di sviluppo utilizzata: nativa, ibirida, multipiattaforma.

Lo scoglio da superare inizialemente è avere un’idea di quanto possa costare lo sviluppo di un’app simile a quella che hai in mente. Questo sarà semplicissimo attraverso la nostra pagina Creare app dove si trova un calcolatore che definirà in tempo reale una stima approssimativa prima di iniziare con la presentazione della tua idea.

Prepara una bozza della tua applicazione mobile

Gli sviluppatori app sono abituati a trattare con differenti disegni di apps e a richiedere tutte le info necessarie prima di mettersi a lavoro, comunqe sarebbe meglio portarti avanti. Tieni pronto un bozzetto o un prototipo iniziale della tua app al fine di accellerare la creazione di un preventivo da parte del disegnatore e dello sviluppatore.

Non è necessario un disegno definitivo, puoi anche realizzarlo su un foglio di carta per dare un’idea di come funzionerà l’app. Se vuoi metterti all’opera con dei Mock-ups semplici potrai utilizzare uno di questi strumenti per prototipare l’app: JustinmindConcept Inbox o Invision.

Tipi di applicazioni mobile

Applicazioni native

Abbiamo focalizzato questa guida su come creare un’app di successo nello sviluppo nativo. Queste sono le apps sviluppate e disegnate per ciascun sistema operativo (Android e iOS principalmente).

Web Apps

Questo tipo di apps sono programmate, tra gli altri, in HTML5, CSS e jQuery Mobile. Il funzionamento di queste applicazioni è buono ma ha i suoi limiti. Alcune funzionalità hanno restizioni per certe caratteristiche del cellulare. Il framework più utilizzato per lo sviluppo di questo tipo di app è PhoneGap, per questo sarà utile cercare sviluppatori con esperienza in PhoneGap.

Apps interpretate

In questo caso, l’applicazione mobile interpretata è programmata e successivamente tradotta in linguaggio di programmazione del terminale. Questo tipo di programmazione permette uno sviluppo molto rapido e facilita l’accesso alle diverse piattaforme con minore sforzo.

2. Il disegno della tua app

Vogliamo fare di questo testo la tua Guida per creare una app, e per questo è impossibile non fermarci a parlare del disegno di apps. Se non hai capacità per creare tu stesso il disegno dell’applicazione, ricorda di comunicarcelo così da poter trovare un designer per la tua app.

Ricorda che dal disegno dipenderà molto del successo del tuo progetto. Questo significa che se il disegno dell’app è stato fatto male, l’usabilità risulterà compromessa e l’esperienza dell’utente non sarà gradevole. Di conseguenza, sarà molto più difficile fidelizzare gli utenti e rentabilizzare l’app.

Tendenze nel design: quale scegliere per creare applicazioni?

Il design delle apps, così come il design in generale, cambia e viene influenzato dalle tendenze del momento. Oramai abbiamo capito che esiste una polarizzazione dell’opinione riguardo al design delle apps. Si divide praticamente in 2 correnti di pensiero che sembrano opposte ma in realtà hanno molte similitudini.

Parliamo del confronto tra flat design o design piatto e design di profondità o scheumorfismo. Ora noi ci domandiamo: qual è il migliore per il design delle apps? Prima di tutto, vediamo in cosa consistono.

Flat design o design piatto

Negli ultimi anni abbiamo assistito a una chiara tendenza verso il flat design o design piatto. Tale app design si caratterizza per un design di linee chiare, molto diafane, che segue una griglia molto stretta. Il design minimalista sta avanzando nello sviluppo delle applicazioni e anche nel web.

Scheumorfismo o design complesso

Per questo 2016, i designers di apps prevedono l’arrivo di una nuova tendenza nella progettazione di applicazioni mobili: il scheumorfismo o design in profondità. Questa è una tendenza che Apple ha adottato poco a poco, per passare, in meno di due anni, da un design di apps più semplice a un design più complesso. Abbondano in questo senso l’uso di textures realiste come legno o tessile o metallico per dare un aspetto più realistico. 

Pur essendo un design molto complesso, è molto intuitivo ed user-friendly. Questo fattore di avere un design friendly influisce positivamente sull’ engagement del mobile user, il quale è la nostra priorità in riferimento alla quantità di downloads. Se vogliamo puntare su un design elaborato e carico dobbiamo anche assisuraci che sia molto intuitivo per l’utente.

3. Dove posso trovare uno sviluppatore per il mio progetto app?

Nel lungo processo di creazione di una applicazione mobile, uno dei passaggi chiave è quello di trovare sviluppatori app, disegnatori ed altri professionisti.

Possiamo dire che sia il passo più importante e più difficile da portare a termine. Dove trovarli? Come possiamo sapere se faranno un buon lavoro? Se la tua idea è unica, sarebbe logico puntare su un buon team di sviluppo di applicazioni.

Yeeply, ricerca di sviluppatori di applicazioni

Nonostante esistano varie piattaforme per la ricerca di sviluppatori freelancer di app, in Yeeply ti offriamo la possibilità di trovare sia sviluppatori freelancer per piccoli progetti, sia grandi squadre di sviluppo idonee a progetti più complessi ed ambiziosi.

Però con la nostra piattaforma, offriamo anche la possibilità di esternalizzare tutto il processo di creazione di apps. In Yeeply, oltre a sviluppatori di apps, puoi trovare anche professionisti ed esperti mobile per il processo di esternalizzazione dello sviluppo dell’app mobile.

Tipologie di professionisti che puoi incontrare in Yeeply:

Sviluppatori di applicazioni mobile

Per tutti i supporti e linguaggi di programmazione. Dagli sviluppatori iOS fino agli sviluppatori Android o sviluppatori di apps in HTML5.

Sviluppatori di videogiochi mobile

Nonostante possa sembrare quasi lo stesso, un videogioco mobile nel processo di sviluppo è molto più complesso che quello delle apps. Se il tuo progetto è un gioco dovrai trovare sviluppatori app che sappiano programmare in Unity o altri strumenti per creare videogiochi.

Designers di apps

Per far sì che design ed usabilità si allineino creando una esperienza unica nella tua applicazione, avrai bisogno di un designer di app.

Esperti di mobile marketing

Per far conoscere, ottenere download della tua applicazione e soprattutto utenti fedeli attraverso l’analisi del tuo mobile user.

Sistemi operativi e linguaggi di programmazione

Bene, sappiamo che hai questa idea in mente e sei in piena ricerca dello sviluppatore app perfetto. Però per un momento, prima di iniziare a programmare, pensa a quali sistemi operativi vorresti considerare e in che linguaggio di programmazione vorresti sviluppare la tua app.

In Yeeply ci incarichiamo di trovare i migliori esperti di ciascuna tecnologia e con esperienza nei linguaggi di programazione che la tua app richiede.

Android

Il sistema operativo di Google è il leader assoluto del mercato in tutto il mondo, eccetto forse negli Stati Uniti, dove Apple ancora ha una forte presenza. Piú dell’80% degli utenti di dispositivi mobili usa Android. Dovrai, allora, far riferimento a sviluppatori app in Android, su questo non c’è dubbio.

iOS

Secondo classificato nella top dei sistemi operativi più diffusi, Apple segue Android e conduce con l’iPad il mercato dei tablets. Ti consigliamo,inoltre, di sviluppare la tua applicazione in iOS, per quello avrai bisogno di sviluppatori app iOS.

Windows Phone

È il sistema operativo di Microsoft, lanciato sul mercato mobile con i suoi dispositivi mobili. E’ il terzo sistema più utilizzato però con una quota molto bassa; anche gli sviluppatori app per Windows Phone avranno spazio nel tuo progetto.

Blackberry, Symbian, Ubuntu Touch and Firefox OS

Con Blackberry succede lo stesso, nonostante il sistema operativo di questa marca in alcuni paesi stia dando i suoi ultimi colpi di coda. Sarà utile avere la tua app in questo mercato quando avrai dominato i precedenti.

Esiste praticamente un linguaggio di programmazione nativo per ciascun sistema operativo. Nonostante esista quello che si chiama lo sviluppo multipiattaforma che permette di creare app mobile per altri sistemi a partire da uno stesso sviluppo originale.

Questi sviluppi non sono nativi ma hanno buoni risultati per determinate tipologie di apps. In questo caso, dovrai contare su sviluppatori di apps multipiattaforma.

Preparato per contrattare il tuo primo progetto?