Design del tuo sito web a cura dei migliori professionisti

Il nostro team valuta il tuo progetto e ti mette in contatto con il professionista più adatto. La nostra esperienza renderà il tuo progetto di disegno web un successo.

SVILUPPIAMO OGNI PROGETTO DI DESIGN PER SITO WEB

matita righello

Design pagina web personalizzata

icona documenti

Design sito web con modello

icona pennello

Redesign di una web

icona frecce

Ottimizzazione UX

icona lampadina

O quello di cui hai bisogno!

Proponiamo servizi di design per sito web personalizzato per qualsiasi tipo di impresa

  • Non sai da dove cominciare? Noi di Yeeply ti accompagnamo nella definizione del progetto per il design del tuo sito web.
  • Trova designers che hanno già lavorato a progetti simili al tuo.
  • Accedi a tutte le informazioni sul progetto in modo trasparente e comunica da subito in modo diretto con il tuo team.
design sito web per PMI
  • Lavora con un team di web designers con esperienza che ti guiderà passo a passo nel tuo progetto.
  • Ricevi una o varie proposte personalizzate per il disegno del tuo sito web, sempre adattate al tuo budget.
  • Il tuo progetto è in buone mani: tutte le informazioni che condividi con Yeeply sono confidenziali.
disegno web per start-up
  • Graphic designers, esperti in usabilità, specialisti UI… Trova professionisti per qualsiasi area del design per il tuo sito web in un’unica piattaforma.
  • Ricevi una o varie proposte personalizzate che si adattano al tuo budget e scegli quella che ti convince di più.
  • Segui lo stato del design del tuo sito web in totale trasparenza e resta sempre in contatto con il tuo team.
design sito web per agenzie
  • Il tuo tempo è importante! Ci occupiamo noi di trovare il team perfetto per il design del tuo sito web.
  • Entra in contatto con professionisti di qualsiasi area in totale comodità tramite un’unica piattaforma, per il tuo progetto di disegno web o qualsiasi altro progetto.
  • Mantieni attivi solo i professionisti di cui hai realmente bisogno: Yeeply offre grande flessibilità nell’investimento delle tue risorse.
disegno web per grandi imprese

Sviluppo web in Yeeply passo per passo

icona checklist

1. Parlaci un po’ della tua web

Descrivi in dettaglio il tuo progetto di disegno web, aggiungendo tutta l’informazione possibile.

icona mente

2. Ti assegniamo il team perfetto

Il nostro algoritmo si occupa di trovare il team perfetto per disegnare la tua web.

icona etichetta

3. Ricevi una proposta

Ricevi un preventivo personalizzato (o vari!). Contratta con il team e firma quando è tutto chiaro.

icona mano

4. Comincia il design!

Noi ci occupiamo delle scartoffie, tu puoi pensare solo al tuo progetto.

HAI BISOGNO DI CREARE IL TUO SITO WEB E VUOI UN PREVENTIVO?

PIÙ DI 7 ANNI DI ESPERIENZA NELLO SVILUPPO WEB DI QUALITÀ

“La nostra esperienza con i team di sviluppo, disegno e SEO di Yeeply è stata eccellente. Senza dubbio, sono un gruppo di gente con talento che ha saputo adattarsi ai valori dell’impresa e comprendere le nostre necessità. È stata decisamente un’ottima collaborazione.”

José Luis González
CEO di Credexia

CREDONO NEL NOSTRO TALENTO:

santander
la liga
movistar
zara
starbucks

Siamo leader dello sviluppo nell’Europa Occidentale

sviluppatori-su-clutch-2020

Ti presentiamo il team perfetto per il design del tuo sito web

INDICE:

  1. Profili necessari per il web design del tuo sito
  2. Dove trovare un team di web design competente
  3. Quanto costa progettare il design di un sito web
  4. Web design su misura vs web design con modelli
  5. Le fasi da seguire per progettare il design del tuo sito web

1. Profili necessari per il web design del tuo sito

Il web design coinvolge diversi profili professionali che operano in ogni area del processo. A volte, una sola persona può occuparsi di  tutte le fasi di progettazione, soprattutto per un progetto più semplice e con un budget ridotto. 

È comune confondere i compiti svolti da ciascun professionista. Ecco perché chiariamo quali sono le competenze di ciascuno.

1.1 Web graphic designer

Il web graphic designer è responsabile di tutta la parte visiva del web design: la scelta della tavolozza dei colori, le font, il design dei banner, le illustrazioni sono le classiche funzioni del web graphic designer.

Il suo lavoro cerca di dare coerenza visiva al sito web, in modo che l’utente percepisca continuità nella navigazione. Inoltre, egli stabilisce le basi per quanto riguarda l’uso del colore, delle immagini, dei loghi, delle font e delle dimensioni dei caratteri, che dovrebbero guidare il lavoro dell’UI designer.

1.2 UX designer

Il design dell’esperienza utente, o UX, è l’insieme degli elementi legati all’interazione dell’utente con un web design o un’applicazione. 

Il successo di un buon UX design si ottiene quando l’utente ha una buona sensazione dopo aver interagito con il web. Una cattiva esperienza può tradursi nella percezione da parte dell’utente di un cattivo prodotto o servizio derivato da tale interazione. Da qui, l’importanza del designer UX.

UX e UI design sono spesso confusi, ma le due aree sono molto diverse. L’esperienza dell’utente comporta compiti di analisi e di ricerca per generare una buona esperienza. I ruoli del progettista di UX includono la ricerca dell’utente, la prototipazione e il customer journey. Il design dell’interfaccia utente, invece, influisce sulla parte visiva del web e ha una maggiore componente creativa.

1.3 UI designer

L’interfaccia utente rappresenta quegli elementi del web che aiutano l’utente nella navigazione e nell’interazione nella la pagina: menu, pulsanti, frecce o barre di scorrimento, ecc.

Anche se a volte si è tentati di innovare la modalità di navigazione, la verità è che certi standard devono essere rispettati in modo che l’utente sappia intuitivamente come muoversi o come eseguire una certa azione.

Non dobbiamo perdere di vista il fatto che l’obiettivo è quello di rendere l’usabilità e la navigazione più facile possibile. Non avrebbe senso che un utente passasse del tempo ad imparare come eseguire azioni comuni su un sito web. 

Così, l’UI designer segue le linee guida date dall’UX designer per progettare l’interfaccia utente: come evidenziare i collegamenti attivi, progettare una micro-interazione nel momento in cui si spostano delle immagini in uno slider, come cambia il colore di un pulsante quando è posizionato sopra, ecc. Questi sono alcuni esempi di progettazione dell’interfaccia utente.

2. Dove trovare un team di web design competente

Ora che conosci le differenze tra UX, UI e web graphic designer, è il momento di capire come individuare il team di web design ideale per il tuo progetto.

2.1 Marketplace tecnologico

Se hai bisogno di trovare i migliori professionisti del web design per il tuo progetto e non hai tempo da perdere, l’opzione ideale è un marketplace tecnologico come Yeeply. Vuoi sapere come puoi risparmiare tempo e denaro?

  1. Parlaci del tuo progetto. Basta contattarci e fornirci i dettagli di base del tuo progetto di web design.
  2. Con queste informazioni, mettiamo in funzione il nostro algoritmo fino a quando non riusciamo a far corrispondere i profili più adatti alle tue esigenze.
  3. Da Yeeply ti inviamo una o più proposte in modo che tu possa valutare e decidere quale è meglio per te.

Prima di firmare, ci avrai sempre a disposizione per rispondere a qualsiasi domanda sul progetto.

In Yeeply ci occupiamo di tutto, in modo che tu possa concentrarti sul tuo lavoro durante il processo di ricerca. Una volta firmato il progetto, ti accompagneremo durante tutto il processo fino ad ottenere il design dei tuo sogni prima di quanto pensi.

Facile, semplice e senza complicazioni!

2.2 Agenzia o azienda di web design

Se hai bisogno di diversi profili di design, l’utilizzo di un’agenzia di web design può essere una buona soluzione. Qualunque sia la tua città, di solito c’è una grande varietà di agenzie. Inoltre, al giorno d’oggi non esistono più confini ed è solito lavorare con una società di web design anche a distanza.

Tuttavia, più varietà c’è, più la selezione diventa complicata. Devi tenere conto del tempo che dedicherai alla ricerca dell’agenzia che meglio si adatta al tuo progetto e che ha esperienza in progetti simili al tuo. Inoltre, se l’agenzia è nota, potrebbe non essere disponibile per sviluppare il tuo progetto di web design nel periodo di tempo di cui hai bisogno.

2.3 Web designer freelance

Ci sono diversi portali tecnologici dove è possibile cercare profili di web design freelance. Alcuni sono dei motori di ricerca per professionisti in cui si inserisce il profilo che si sta cercando e la posizione, e si ottengono risultati. In altri casi è necessario pubblicare un’offerta del progetto e sono i freelancer stessi che si occupano di rispondere all’offerta ad effettuare la selezione. 

In entrambi i casi, devi esaminare i profili e le proposte che ricevi e dedicare del tempo alla selezione dei profili che ti interessano maggiormente. Questa opzione significa investire molto tempo nella ricerca, oltre al processo di ricerca delle referenze. Pertanto, potrebbe non essere l’opzione migliore se hai una scadenza ravvicinata per sviluppare il tuo progetto di web design.

2.4 Come scegliere il professionista adatto

Soprattutto quando non si ha esperienza con progetti tecnologici, si possono avere dubbi sul successo nel trovare il giusto team di professionisti o di design. Pertanto, ti illustriamo alcuni aspetti da considerare prima di scegliere il team di web design più adatto.

  • Il budget si adatta alla mia fascia di prezzo. Spesso accade che l’importo del budget venga imposto e non vi sia alcuna possibilità di negoziare. Pertanto, è importante trovare freelancer o agenzie di web design che si adattino alla tua fascia di prezzo. Inoltre, assicurati che ci siano degli extra che possono aggiungersi al prezzo finale, o se ti offrono un budget fisso.
  • È possibile rispettare le scadenze. A volte il progetto ha già delle scadenze fisse che non possono essere modificate. È quindi importante assicurarsi che il partner selezionato possa rispettare i termini di consegna senza problemi.
  • Il suo stile si adatta al tuo progetto. Al di là delle referenze, è importante analizzare il portfolio del professionista o dell’agenzia di web design per verificare che ti piaccia lo stile e che si adatti a ciò di cui hai bisogno. Una scelta sbagliata può causare disaccordi e ritardi nelle scadenze predefinite.
  • Ha esperienza nel web design. Essere soddisfatti del progetto è molto importante, ma non dobbiamo dimenticare che questo materiale verrà poi trasmesso ai programmatori in modo che la fase di sviluppo continui. Non esitare: assicurati che abbiano esperienza nel web design e non solo nella grafica in generale. Non tutti i grafici hanno conoscenze di web design.

3. Quanto costa progettare il design di un sito web

Se hai fatto tutta questa strada cercando il prezzo del design di un sito web, ci dispiace dirti che la risposta è “dipende”. È molto difficile dare un prezzo unico e standard per la progettazione di un sito web, perché entrano in gioco variabili diverse a seconda del progetto. 

Ecco perché consigliamo sempre di chiedere un preventivo personalizzato che si adatti alle caratteristiche del tuo progetto. Tuttavia, possiamo illustrarti quali fattori influenzano il prezzo del web design. Scoprilo con noi!

3.1 Fattori che influenzano il costo di un sito web

  • Stai cercando di riprogettare un sito web esistente o di progettarlo da zero? La situazione non è la stessa se il team di progettazione parte da zero o se il progetto mira ad aggiornare l’identità visiva.
  • Hai bisogno di un design personalizzato o basato su un modello? Può sembrare ovvio, ma l’esclusività ha un prezzo. Se hai bisogno di creare qualcosa di nuovo per il tuo business che lasci un segno, hai bisogno di un web design personalizzato. Tuttavia, se vuoi un risultato professionale ma il tuo budget è più ristretto, forse la soluzione migliore è quella di adattare un modello esistente. Inoltre, in questo caso, i tempi del progetto saranno ridotti.
  • Qual è il numero di pagine da progettare? Il numero di pagine e di elementi grafici da progettare influenza anche il prezzo finale del progetto. 
  • Che tipo di elementi grafici vuoi includere nel sito web? Le ultime tendenze del web design, includere  illustrazioni e altri elementi animati che favoriscono l’interazione con gli utenti. Questo può rendere il budget più costoso e anche di più se il progetto di web design è ampio.

3.2 Errori di web design che devi evitare per risparmiare

  • Progettare seguendo una tendenza. Sia che tu stia riprogettando il tuo sito web o un nuovo progetto, probabilmente avrai fatto ricerche sulle tendenze e vorrai qualcosa di attuale. Ma prendere ispirazione è una cosa e copiare è un’altra. Copiare un altro sito web farà passare inosservata la tua pagina e perderete la possibilità di influenzare i vostri visitatori.
  • Immagini di bassa qualità. Un web design professionale non può permettersi di includere immagini o illustrazioni pixelate o distorte. Allo stesso modo, se il tuo budget non ti permette di realizzare illustrazioni originali e utilizzi i siti di immagini senza copyright, dovresti evitare i siti di basso livello. Le loro risorse grafiche lasciano molto a desiderare e, inoltre, di solito sono abbastanza evidenti.
  • Scelta dei colori inappropriata. Estetica a parte, una scelta dei colori inadeguata può rovinare l’esperienza dell’utente e danneggiare un buon web design. Una cattiva combinazione può causare poco contrasto tra il testo e lo sfondo, complicando la leggibilità dei testi. 
  • Font poco leggibile. Sulla falsariga del precedente, il web design deve utilizzare font di facile lettura. Bisogna tener conto del fatto che il web design implica la navigazione attraverso uno schermo, per cui i font con forme strane e il web non si abbinano bene. Di norma, è meglio scegliere font semplici per i titoli e font serif per i testi. 
  • Testo eccessivo. Blocchi di testo senza fine creano una pessima esperienza d’uso. Se il tuo tempo è prezioso, il tempo dei tuoi visitatori lo è ancora di più. Ecco perché il design dovrebbe aiutare i visitatori a trovare le informazioni che cercano a colpo d’occhio. Dare priorità ai contenuti ed evidenziare ciò che è più rilevante è fondamentale per creare una buona esperienza utente.
  • Navigazione complessa. A seconda dell’obiettivo del sito web, la fase di ricerca dei buyer persona ti indicherà il modo migliore di strutturare i contenuti e semplificare la navigazione. Se l’UX designer non svolge questo task correttamente, può succedere che i contenuti non siano strutturati in modo logico per l’utente, che potrebbe uscire dalla pagina se non trova quello che sta cercando.

4. Web design su misura vs web design con modelli

A seconda del tipo di sito web che hai tra le mani, del tuo obiettivo e del tuo budget, il web design può essere personalizzato o basato su un modello pre-progettato. Ti spieghiamo cosa sono e i vantaggi di ognuno di loro.

4.1 Web design personalizzato o su misura

Un web design personalizzato significa generare una pagina web da zero, in modo che il risultato sia esattamente come il cliente ha in mente. Questo permette di adattare il design all’immagine aziendale e permette all’azienda di fare la differenza rispetto al design degli altri.

In generale, questi tipi di pagine hanno una migliore esperienza utente e di solito si caricano più velocemente di quelle basate su un template. 

Come svantaggio, il prezzo aumenta quando si crea un design originale al 100%, per non parlare del tempo di creazione. Tuttavia, se si adatta al tuo budget, vai avanti. Noterai la differenza.

4.2 Web design attraverso modelli

Un’altra opzione è quella di optare per un web design basato su un modello predefinito. Se hai in mente di utilizzare un CMS o un sistema di gestione dei contenuti come WordPress sul tuo sito web, ci sono modelli con design predefiniti che ti permettono di lanciare un web design in tempo record.

L’acquisto di un modello di qualità è infinitamente più economico che realizzare un web design da zero. Quindi è una buona opzione per i budget più ristretti. Inoltre, questo non significa che il risultato finale sarà peggiore o di qualità inferiore rispetto a un design personalizzato.

Tuttavia, anche se i modelli possono essere modificati, non consentono una personalizzazione al 100%. Di conseguenza, se si dispone di tempistiche serrate, optare per un MVP o un prodotto base il più presto possibile è un’opzione perfettamente valida.

5. Le fasi da seguire per progettare il design del tuo sito web

Ora che sai quali sono i professionisti coinvolti nel web design e dove trovare il team più adatto a te, è il momento di affrontare il processo di web design

Tradizionalmente, l’approccio al design di un sito web era qualcosa di lineare. Oggi, grazie al lavoro agile, un team ben coordinato può avanzare in diversi punti del progetto contemporaneamente e persino lavorare in parallelo con gli sviluppatori.

5.1 Mappa sito web: definisci la struttura del tuo sito web

La struttura del sito web è fondamentale per l’esperienza dell’utente. Il web design deve essere incentrato sulla facilitazione della navigazione dell’utente, rispettando al contempo gli obiettivi della pagina (registrazione, download, vendita, ecc.). Alcuni consigli per raggiungere questo obiettivo sono:

  • Menu accessibile e semplice. È l’elemento principale della navigazione, quindi adotta la massima del “meno è più”. Dimentica menu giganti con sotto-menu a tendina. Seleziona le pagine più rilevanti e, se possibile, evidenzia il link dell’obiettivo principale della pagina accanto al menu. Questo guiderà l’utente all’azione principale da eseguire.
  • Motore di ricerca interno visibile. Se un utente ha bisogno di trovare qualcosa che non è presente in quella pagina, deve essere in grado di utilizzare un motore di ricerca. Inoltre, deve raggiungerlo facilmente per trovare ciò che sta cercando il più rapidamente possibile.
  • Rendilo facile. Un buon design è nei dettagli. Se il sito mostra un lista di elementi, riduci al minimo la sequenza di ricerca o crea una barra di avanzamento che informi l’utente durante lo scorrimento. Nei moduli, riduci i campi all’essenziale e assicurati che tutti gli elementi siano utilizzabili da qualsiasi dispositivo: menu a tendina, selettore di data, ecc.

5.2 Wireframes: definisci la struttura delle pagine

Un wireframe è un primo schizzo di ogni pagina del sito web. Stabilisce come sarà strutturato e quali saranno i principali componenti della navigazione: pulsanti, menu, icone, frecce, menu a tendina… 

I wireframe mostrano nel dettaglio il design o i contenuti, ma sono un punto di partenza che sarà sviluppato in seguito. A questo punto del web design, l’esperienza dell’utente è più importante, cioè il modo in cui la distribuzione dei contenuti e gli elementi di navigazione facilitano l’interazione.

Non dobbiamo dimenticare l’accesso multi-dispositivo. Pertanto, i wireframe dovranno essere realizzati per diversi tipi di schermi, per garantire che l’esperienza dell’utente sia altrettanto buona ovunque egli acceda.

5.3 Mockups: definisci l’aspetto visivo

I mockup fanno un passo avanti. È il momento di dare vita agli schemi che hai definito nei wireframe. 

Ora è il momento di creare un’immagine statica di come apparirà ogni pagina del web design. E’ il momento di entrare nel dettaglio dei colori, degli elementi di navigazione, dei menu, del CTA dei pulsanti, dei font e delle dimensioni, ecc.

Per dare continuità al progetto, e anche per facilitare la progettazione di nuove sezioni con la stessa identità visiva in futuro, è il momento di definire una guida di stile che sarà utile per tutta la fase di web design. In essa si possono raccogliere indicazioni sulla tavolozza dei colori, le tipografie o lo stile di design dei pulsanti, CTA, simboli, icone…

5.4 Responsive: web design per ogni dispositivo

Per anni il web design si è concentrato sull’accesso da desktop, ma ormai è un ricordo del passato. Al giorno d’oggi, l’accesso dal cellulare è la maggioranza, quindi il web design deve garantire una buona usabilità da qualsiasi dimensione dello schermo. 

Per questo, il mobile design influenza per primo anche il posizionamento SEO, dato che Google dà priorità nei suoi risultati ai siti che offrono una buona user experience da mobile. Alcuni consigli per un web design reattivo sono…

  • Ottimizzare le font. Assicuratevi che siano visualizzate a una buona dimensione (non troppo grande, non troppo piccola) anche se vi si accede da un piccolo schermo.
  • Regolare le dimensioni delle immagini. Accertarsi che siano ridimensionate in base alle dimensioni dello schermo o riquadrate. Non dovrebbero mai uscire fuori dallo schermo forzandoci a uno spostamento laterale.
  • Adattare il menù. Verificare che sia ben visibile dal cellulare e, se necessario, ridurre le sezioni lasciando solo le più rilevanti. La tendenza è quella di facilitare la navigazione con una mano sola, in modo da poter adattare il design mobile per mostrare il menu nell’area inferiore dello schermo e lasciare il menu superiore solo nella versione desktop, ad esempio.
  • Eliminare gli elementi fastidiosi. I pop-up sono uno degli elementi più odiati dagli utenti. Tuttavia, se si decide di mostrarne uno non invasivo, assicurati che non ostacoli la navigazione sui piccoli schermi. È comune che alcuni non vengano visualizzati correttamente sul cellulare, essendo difficili da chiudere e spingendo l’utente ad uscire dalla pagina.

5.5 È tutto pronto per lo sviluppo!

Hai pronto il tuo responsive web design? Se sei già soddisfatto del nuovo look del tuo sito web, ora arriva la parte più emozionante: renderlo una realtà. Uno sviluppatore front-end si occuperà di tradurre i progetti di mockup in HTML, CSS e Javascript, mentre lo sviluppatore back-end si occuperà della programmazione.

Puoi lavorare con un team di professionisti che si occupano sia di progettazione che di sviluppo. In questo caso, forse lo sviluppo inizia prima ancora che il progetto sia finito: come ti abbiamo detto prima, con metodologie agili i processi non sono sempre lineari ma evolutivi.

Il tuo nuovo sito web è più vicino che mai!