Sviluppo di giochi mobile a cura dei migliori professionisti

Ti mettiamo in contatto con il team perfetto per il design e lo sviluppo del tuo gioco mobile passo passo. Mettiamo la nostra esperienza a tua disposizione. Cominciamo?

mockup_lilga

Realizziamo il gioco mobile di cui hai bisogno

Nel corso degli anni, abbiamo sviluppato molti giochi mobile personalizzati. Questi sono solo alcuni esempi popolari, ma possiamo anche aiutarti a realizzare la tua idea.

rayo

Multipiattaforma

android

Nativo

mundo

Web App

light

O quello di cui hai bisogno!

Proponiamo un servizio di sviluppo di videogiochi su misura per la tua impresa

  • Tra tutti i professionisti, scegliamo il team con esperienza in giochi simili al tuo.
  • Se non sai qual è la tecnologia migliore, ti aiutiamo a prendere la decisione giusta.
  • La buona comunicazione è fondamentale. Per questo con Yeeply potrai parlare con il tuo team dall’inizio, in totale trasparenza.
pyme
  • Non importa in che punto di maturità si trovi il tuo progetto: ti supportiamo nello sviluppo del tuo gioco dal prototipo alla versione finale.
  • La tua idea è al sicuro e le tue conversazioni con Yeeply saranno confidenziali.
  • I nostri sviluppatori e designers di giochi si adattano al tuo budget.
mockups_area
  • Tutti i professionisti di cui hai bisogno per creare giochi, nella stessa piattaforma: designers, sviluppatori, esperti in animazioni, UX/UI…
  • Scegli la proposta che si adatta meglio al tuo budget tra quelle che ricevi dai nostri professionisti.
  • Segui ogni step dei tuoi progetti e comunica senza intoppi con i team.
agencia
  • Concentrati sul tuo progetto e lascia che ci occupiamo di creare il team di cui hai bisogno.
  • Trova in Yeeply tutti i profili professionali di cui hai bisogno per lo sviluppo del tuo gioco o di qualsiasi altro progetto.
  • Attiva e disattiva risorse in forma flessibile in funzione delle tue necessità ed ottimizza il tuo investimento nel progetto.
lilga

Creare giochi mobile con Yeeply passo per passo

Sei a soli quattro passi dal far decollare il tuo progetto di un gioco mobile. Vogliamo cominciare?

home-icon-9

1. Parlaci un po’ del tuo gioco

Spiegaci nel dettaglio il tuo progetto ed aggiungi la maggior quantità di informazioni possibili.

home-icon-7

2. Ti assegniamo il team perfetto

Il nostro sistema si occupa di trovare il team perfetto per creare il tuo gioco.

home-icon-8

3. Ricevi una proposta

Ti passiamo una proposta personalizzata (o più di una!). Negozia e firma quando tutto ti è chiaro.

home-icon-9

4. Iniziamo a creare il tuo gioco!

Ci occupiamo di tutto noi, tu puoi pensare solo al tuo progetto.

Una grande esperienza nello sviluppo di giochi

TrustPilot YeeplyEccelenteStars YeeplyStars Yeeply

Vedi tutte le recensioni di Yeeply

“Yeeply ha lavorato (e continua a farlo) in vari progetti con La Liga. L’esperienza del suo staff nel lancio di app importanti apporta qualità nella definizione del progetto, nel seguimento dello stesso e soprattutto nel rispetto dei tempi di consegna.”

“Abbiamo potuto lavorare con Yeeply per lo sviluppo di alcune app mobile e l’esperienza è stata più che raccomandabile. A nostra disposizione c’era sempre qualcuno con cui poter parlare del progetto e sono stati molto proattivi nel prevenire possibili problemi.”

“Yeeply ci ha apportato flessibilità e rapidità nello sviluppo dei nostri progetti di acqua a domicilio e caffè. Il suo impegno, la capacità di adattamento ed il saper apportare le migliori soluzioni per i nostri requisiti in ogni momento, ci ha permesso di essere molto più efficienti ed agili.”

“La nostra esperienza con i team di sviluppo, disegno e SEO di Yeeply è stata eccellente. Senza dubbio, sono un gruppo di gente con talento che ha saputo adattarsi ai valori dell’impresa e comprendere le nostre necessità. È stata decisamente un’ottima collaborazione.”

Daniel Vicente
Daniel Vicente
La Liga
Mobile & Gaming Manager
Nacho Ormeño
Nacho Ormeño
Startupxplore
Cofounder & CEO
Oscar Tamarit
Oscar Tamarit
Aquaservice
CIO
José Luis González
José Luis González
Credexia
CEO
ic_arrow-left

Il nostro obiettivo è trovare il team perfetto per lo sviluppo di giochi mobile

Scopri di più

+

1. Come creare un’app di gioco vincente

Molto probabilmente sei qui perché hai già preso una decisione: vuoi trasformare una grande idea in un vero e proprio business. Sì, bisogna iniziare con una buona idea per creare un gioco mobile di successo, ma bisogna anche seguire la giusta tabella di marcia per renderlo di impatto.

 

Si tratta di fare i passi giusti (strategia, pianificazione e azione) e di stabilire gli obiettivi che definiscono il progetto.

 

Ma prima, perché iniziare a sviluppare un’app di gioco? Ti lasciamo con tre argomenti convincenti basati sui dati.

  • Il mercato dei giochi per smartphone sta mostrando una crescita inarrestabile: entro il 2021, si prevede che i giochi per smartphonei occuperanno una quota del 59% sul mercato dei videogiochi. Entro il 2024, si prevede una crescita del 2,9% all’anno e un fatturato di oltre 56 miliardi di dollari.
  • Anche il numero di giocatori mobile è in aumento: 2,7 miliardi nel 2021! Come ci si potrebbe aspettare, 620 milioni di essi si trovano in Cina, il più grande mercato mondiale dei giochi per smartphone; mentre circa 210 milioni si trovano negli Stati Uniti. In ogni caso, si tratta di una quota di mercato enorme per questo prodotto.
  • Infine, una grande notizia: il mercato di riferimento per i giochi per smartphone comprende tutte le età, i generi e gli approcci. La fascia d’età dei 25-34 (30%) è la più numerosa, seguita da quella dei 35-44 (24%) e 45-54 (20%).

1.1 Che tipi di giochi mobile esistono?

Mentre i giochi d’azione e sportivi predominano sulle console o sui PC, altri generi si distinguono sui dispositivi mobili (smartphone e tablet). Vediamo le categorie e l’incidenza di alcune di esse:

  • Casual: con un tasso di penetrazione del 58%, questo genere è il più giocato dagli utenti Android. Qui troviamo, per esempio, Candy Crush e i popolari giochi arcade gratuiti come le slot o il bingo.
  • Puzzle: questo è il secondo genere più giocato al mondo, con oltre il 30% dei download. I giochi da tavolo più popolari sono Parcheesi, Domino, Scarabeo, Carte, Puzzle e Numeri.
  • Azione: questo genere richiede schermi di grandi dimensioni per una migliore esperienza d’uso. Nel settore della telefonia mobile rappresenta l’11% della quota di mercato. Tra i suoi sottogeneri ci sono giochi di piattaforma, armi, combattimenti, battaglie reali, stealth, ecc.
  • Altri: oltre a queste tre categorie principali, possiamo classificare i giochi in arcade, avventura, corse, sport, strategia, giochi di ruolo, MOBA (Multiplayer Online Battle Arena), parole, carte o curiosità.

1.2 Che elementi di gamification possono essere implementati?

Creare un’app di gioco o introdurre alcuni elementi di gamification nello sviluppo di un’applicazione mobile è un’opportunità per ottenere più utenti e, allo stesso tempo, crescere in modo sostenibile.

5 Elementi chiave di una buona gamification
  1. Ricompense: è essenziale offrire una ricompensa per il completamento di un compito o di un certo livello di compiti.
  2. Prodotti virtuali: sono simili a premi, ma forniscono un valore a lungo termine.
  3. Distintivi: sono un buon motivo per affrontare le sfide. Questi piccoli oggetti dimostrano che supporti i tuoi utenti.
  4. Tabelle di valutazione: una cosa che incoraggia molto gli utenti a continuare la loro attività è vedere il loro nome su una lista di vincitori. Una classifica migliorerà l’intera esperienza dell’utente.
  5. Schermata di avanzamento: non importa che tipo di app sia, una piccola immagine che mostra i progressi dei tuoi utenti farà sì che vogliano raggiungere il 100%.
4 consigli per ottenere il massimo dal tuo gioco
  1. Stabilire degli obiettivi: è importante avere un piano e scegliere bene gli elementi che miglioreranno l’esperienza dei tuoi utenti.
  2. Creare valore: cerca di offrire premi utili e di introdurre caratteristiche interessanti che generano sintonizzazione e interazione con i tuoi clienti.
  3. Creare cicli di condivisione: se vuoi che il tuo cliente condivida la tua applicazione, rendiglielo facile e, soprattutto, dagli delle ragioni.
  4. Mantieniti sul semplice: i giochi per cellulari di maggior successo sono quelli con una dinamica semplice – guarda Angry Birds o Candy Crush. Se il tuo gioco ha una dinamica più complessa, assicurati di aumentare la difficoltà un po’ alla volta.

1.3 Guida per creare un gioco dalla storia avvincente

Non c’è una formula segreta per creare una bella storia. La chiave è nel focus che si segue e nel modo in cui ci si avvicina alla scrittura della sceneggiatura. Ci sono due elementi che ogni buona storia deve contenere.

  1. Una dinamica giocatore/carattere: giocatore e personaggio devono essere uno solo. E’ meglio che non ci siano lati sconosciuti per l’utente; il giocatore deve essere consapevole di tutto, deve sentirsi in pieno controllo.
  2. Uno spazio interattivo da esplorare per il giocatore: l’utente vorrà fare, toccare, scegliere, esplorare, prendere decisioni… L’interattività sarà fondamentale.

Quando si crea la sceneggiatura, un buon consiglio iniziale è quello di spostare l’attenzione dall’universale al dettagliato. Ecco i sette passi che ti consigliamo di seguire.

  • Fase 1. Creare il contorno della storia principale. Sia che si tratti di una singola storia lineare, con un inizio e una fine definiti, o che contenga una sequenza di possibili finali, è necessario generare uno schema principale in cui vengono definiti gli eventi più importanti che i personaggi vivranno.
  • Fase 2. Decidere che tipo di gioco sarà. Azione, avventura, gioco di ruolo, con o senza armi da fuoco, tipo puzzle… È una decisione importante che condizionerà l’intero quadro della storia, quindi prenditi il tuo tempo.
  • Fase 3. Sviluppa il tuo mondo. Tieni a mente che i tuoi giocatori saranno più consapevoli di quel mondo di quanto lo siano di loro stessi, lo vedranno e ne conosceranno i personaggi. Inoltre, cerca di determinare “quanto mondo” saranno in grado di esplorare.
  • Fase 4. Crea i tuoi personaggi principali. È il momento di creare il tuo personaggio principale, così come i cattivi, i compagni, ecc. La difficoltà maggiore sta nell’introdurre variazioni di comportamento e nel farle interagire.
  • Fase 5. Creare un diagramma di flusso della storia principale. Questo mostrerà eventuali deviazioni nella storia principale, cambiamenti minori e missioni minori.
  • Fase 6. Inizia a scrivere. L’uso delle cut scene (con molte informazioni e poca interattività) è una buona base per costruire la storia prima di tuffarsi nell’interattività o nelle missioni secondarie.
  • Fase 7. Aggiungere missioni secondarie, NPC (personaggi non giocabili) e oggetti. I PNG sono personaggi con cui il giocatore può interagire. Possono dare indizi, rivelare informazioni, offrire missioni secondarie… Se la tua storia è grande, dovresti introdurre missioni secondarie legate al mondo o ad alcuni personaggi. Introduci oggetti che differenziano il tuo gioco dagli altri: appunti, carte, gioielli con una storia, case abbandonate…

+

2. Tutorial per lo sviluppo di un gioco mobile

Sei arrivato fin qui passando per la strategia e la pianificazione. Ora scoprirai come creare effettivamente l’app di gioco giusta per quei punti definiti in precedenza.

2.1 Il design e la UX/UI

Ciò che distinguerà il tuo gioco dagli altri è la grafica. La verità è che, in questo campo, non ci sono limiti. Quando si tratta di giochi per cellulari, si possono prendere dei rischi: l’estetica minimalista, i disegni in stile comico o retrò sono solo alcuni esempi.

L’interfaccia utente (UI)

L’interfaccia utente è il punto d’incontro tra il gioco e l’utente. Sarà decisivo che il vostro gioco sia percepito come di qualità. Un buon design dell’interfaccia utente guida il giocatore direttamente o intuitivamente in modo che possa navigare correttamente nel mondo di gioco.

 

Si potrebbe dire che l’interfaccia utente collega il design grafico con il contenuto e l’architettura del gioco per fornire un’esperienza utente soddisfacente. La parte più creativa del design dell’interfaccia utente definirà tutti gli elementi con cui l’utente interagirà: icone, pulsanti, scenari, schermi, menu…

Esperienza dell’utente (UX)

Sia l’interfaccia utente che l’esperienza dell’utente (UX) dovrebbero puntare alla semplicità, con una navigazione intuitiva adattata al profilo del giocatore tipico.

 

L’obiettivo del design dell’UX è di farne un processo complessivo che combina estetica e funzionalità in modo che il giocatore possa facilmente divertirsi, passare ore a giocare e consigliarlo agli amici.

2.2 Il processo di sviluppo tecnico di un’app di gioco

La fase di sviluppo è la parte più tecnica e importante della creazione di un gioco per cellulari. Ci sono tre tipi di sviluppo che potete applicare al tuo gioco.

  • Nativo: i giochi nativi sono sviluppati per un sistema operativo specifico. Dovrai creare due diverse versioni del gioco se vuoi che sia disponibile sia per Android che per iOS. Lo sviluppo nativo consente di sfruttare appieno le capacità del proprio dispositivo mobile, e questo può essere un vantaggio in giochi più completi.
  • Ibrido: lo sviluppo ibrido Ã¨ adattabile a qualsiasi dispositivo mobile ed è un mix di tecnologie web come HTML, CSS e Javascript, che sono confezionate in un contenitore nativo pronto per la distribuzione agli app store.
  • Web: utilizza HTML5, un linguaggio di markup (basato su tag) che permette la creazione di contenuti web con supporto multimediale (audio e video). Molti giochi sono creati con HTML5 perché abbassa i costi, facilita lo sviluppo e si adatta bene alle diverse schermate.
Linguaggi di programmazione: quale scegliere in base al tipo di gioco

Se vuoi uno sviluppo potente, sarà essenziale ricorrere alla programmazione personalizzata, anche se sarà la complessità del tuo gioco per smartphone a definire in ultima analisi il linguaggio necessario.

 

Uno dei linguaggi di programmazione più comuni nello sviluppo di giochi è Java, grazie a framework come JMonkeyEngine o Ardor 3D.

 

Anche Javascript gioca un ruolo importante nello sviluppo di questi giochi, grazie alle caratteristiche dell’HTML5 e delle librerie grafiche 2D e 3D, soprattutto se eseguito dal browser.

 

D’altra parte, anche C# Ã¨ uno dei linguaggi di programmazione più utilizzati nello sviluppo di giochi per cellulari, poiché la piattaforma Unity (una delle più utilizzate) supporta C# in modo nativo.

2.3 La fase di testing

Diciamo che non è solo raccomandato, ma è essenziale testare l’applicazione internamente ed esternamente con due obiettivi specifici:

  • Trovare tutti i bug e gli errori in modo che la versione finale sia pulita e stabile.
  • Per evitare una cattiva esperienza d’uso che possa causare un flusso di feedback negativo.

È necessario verificare che il gioco funzioni correttamente in tutti i dispositivi e in ogni tipo di condizioni straordinarie.

2.4 Dopo il lancio il lavoro continua

La fine è un inizio. Sì, come la celebre frase. Finalmente devi pubblicare il tuo gioco in un app store e devi farlo risaltare in quella marea di alternative. Ecco quindi 10 consigli di ASO per posizionare il tuo gioco mobile nell’App Store o in Google Play.

  1. Analizza il tuo cliente e i tuoi concorrenti: cosa porta ai tuoi utenti il tuo gioco e quali parole chiave usano i tuoi concorrenti?
  2. Scegli un nome corretto per il tuo gioco: le applicazioni con parole chiave nel nome si classificano meglio. Mantenere il nome breve e accattivante e aggiungere le parole chiave dopo un trattino o due punti.
  3. Massimizza le tue parole chiave: controlla i limiti di testo di ogni campo della scheda dello store, scegli le parole chiave con intelligenza e sfrutta al massimo lo spazio. Più informazioni fornisci, meglio è.
  4. Crea una descrizione accattivante: crea la tua descrizione pensando al consumatore e scegli le parole chiave giuste.
  5. Usa un’icona suggestiva per attirare l’attenzione su di te: è importante fare una buona prima impressione. Un consiglio: dai un’occhiata alle app top-ranked e vedi cosa hanno in comune.
  6. Includi screenshot e video: non posizionano, ma ti daranno più conversioni se l’utente può visualizzare l’app prima di scaricarla.
  7. Adatta la tua app al mercato locale: non dimenticare di adattare la lingua al mercato a cui ti rivolgi.
  8. Aumentare il traffico con la promozione esterna: utilizza tutti gli strumenti a disposizione: social network, blog, content marketing ….
  9. Aggiornamento frequente: le applicazioni con la migliore valutazione si aggiornano ogni 30 o 40 giorni. Attenzione, nel caso di iOS, ogni aggiornamento azzera la classifica.
  10. Incoraggia le valutazioni e le recensioni: la migliore pubblicità sarà fatta dai tuoi utenti. Puoi offrire loro qualche omaggio o ricompensa extra per aver lasciato commenti o recensioni.

 

Tuttavia, non fidarti troppo, perché il successo del tuo gioco mobile non dipende solo dall’ASO. Lavora su altri canali oltre agli app store per rendere visibile il tuo gioco. Ecco alcune idee.

  • Crea una landing page o un microsito: anche se è normale scaricare i giochi dallo stesso store, 1 persona su 4 cerca nuovi giochi dal browser. Crea un sito web semplice, come una landing page, con alcuni screenshot e le parole chiave che i tuoi utenti stanno cercando. Metti dei link all’app store, collega i tuoi social network e usa qualche video promozionale.
  • Indicizza la tua app gioco: è un sistema che permette alle persone di cliccare su una lista di ricerca di Google e Safari dai loro tablet e smartphone e di aprire l’app store. Funziona per Android e iOS.
  • Cerca media specializzatiblogger e youtuber che si relazionano con il tuo target di riferimento. Fagli conoscere il tuo gioco, ottieni una recensione e costruisci una comunità.
  • Lancia campagne pay-per-click (PPC): pubblicità mirata che impatterà facilmente i tuoi utenti attraverso i motori di ricerca e i social network, ad esempio, attraverso Google Ads o Facebook Ads.

+

3. Analisi: Quanto costa creare un gioco mobile?

È una domanda molto complicata la cui risposta dipende da molti fattori. Se sei alla ricerca di una risposta precisa, è sempre meglio contattare un professionista che possa fornirti un preventivo personalizzato (su Yeeply puoi farlo tramite questo link senza impegno!)

3.1 Quali fattori influenzano il prezzo finale di un’app di gioco?

Fai attenzione, stiamo parlando di soldi.

  • Tempo: il tempo di consegna determinerà il costo, quindi se hai un budget limitato è meglio andare avanti senza fretta.
  • Qualità e caratteristiche: maggiori sono i dettagli e le caratteristiche da implementare, maggiore è il costo.
  • Tipo di sviluppo: come abbiamo visto, ci sono diverse opzioni (native, ibride e web) e non tutte ti costeranno lo stesso. Se hai bisogno di uno sviluppo nativo per Android e un altro per iOS, il progetto sarà più costoso. Sia lo sviluppo ibrido che quello web (HTML5) sono più economici, soprattutto quest’ultimo, anche se hanno prestazioni peggiori rispetto allo sviluppo nativo.
  • Sistema operativo: creare un’app per Android non è come creare un’app per iOS. La tariffa oraria per uno sviluppatore iOS è di solito più alta.
  • Costi di lancio: il caricamento del gioco sugli app store ha un costo e il suo posizionamento comporterà anche un investimento iniziale nel marketing.
  • Manutenzione: è una buona idea spendere alcune ore di manutenzione fissa con il team di sviluppo, per riparare i malfunzionamenti e aggiornare.

3.2 Come guadagnare con un’app di gioco

Il profitto può essere uno dei vostri obiettivi principali. Ma attenzione a trovare un equilibrio: non dovete appesantire i vostri utenti con troppa pubblicità. Ci sono tre grandi tattiche di monetizzazione attraverso un gioco:

  • Opzione gratuita (download gratuito): attirerà più utenti e ti farà guadagnare più soldi a lungo termine grazie alla pubblicità e agli acquisti in-game. Gli utenti sono molto più propensi a cliccare sugli annunci nelle app che sui siti web.
  • Opzione Premium (download a pagamento): questa opzione potrebbe generare maggiori entrate a breve termine, ma tieni presente che sarà più difficile raggiungere la popolarità.
  • Opzione Freemium (download gratuito e acquisti in-app): la monetizzazione con questo modello deriva dall’acquisto di elementi dell’app che forniscono una sorta di vantaggio nel gioco. È il modello di guadagno più utilizzato e genera il maggior numero di ricavi nei giochi e nelle applicazioni.

3.3  #YeeplyTip 1: Strumenti da utilizzare per creare un gioco mobile

Ci sono opzioni davvero interessanti che permettono di creare giochi semplici con modelli e azioni predefinite. Tieni presente, tuttavia, che gli strumenti più semplici sono anche i più limitati a livello tecnico.

 

GameSalad o Stencyl sono alcuni degli strumenti che vi permetteranno di creare questo tipo di giochi.

 

Se ti senti più preparato e vuoi sviluppare un gioco per smartphone un po’ più complesso, GDevelop o GameMaker Studio possono essere delle buone opzioni. Quest’ultimo è molto intuitivo.

 

Se si parla già di sviluppo professionale dei giochi mobile, si dovrebbero usare i due grandi Unity e Unreal Engine. Unity è uno strumento molto completo e una garanzia di professionalità. Unreal Engine, invece, è ancora più potente e sarebbe l’opzione più professionale per lo sviluppo di un grande gioco.

3.4 #YeeplyTip 2: Profili professionali da contattare

Chiaramente, se si vuole un risultato meno dipendente dalla pubblicità, meno inscatolato e più professionale, è necessario affidare il lavoro ad un team adeguato. Alcuni profili professionali coinvolti nell’intero processo (progettazione, sviluppo e lancio) sono:

  • Designer grafico
  • Esperto di UX
  • Esperto di IU
  • Sviluppatore
  • Esperto di marketing digitale
  • Esperto ASO

Sai che Yeeply Ã¨ la piattaforma dove puoi trovare tutti questi profili? Siamo un marketplace che riunisce i migliori talenti digitali al mondo. Attraverso un unico intermediario, puoi trovare la squadra perfetta per realizzare il tuo gioco. Vuoi fare due chiacchiere con noi?